Banca Virtuale: Quali sono le migliori banche online senza sportelli

La banca virtuale è oggi certamente la soluzione più scelta dai consumatori che vogliono un buon conto corrente senza dover spendere una cifra eccessiva per il canone annuo. Negli anni l’offerta si è diversificata e ad oggi sono molte le banche online senza sportelli diretti che offrono ottimi servizi e operatività in modo del tutto simile ad una tradizionale banca.

I conti correnti online non prevedono operazioni allo sportello, il che in sostanza vuol dire per l’utente rinunciare a tutta quella burocrazia, le file, i costi di gestione avendo comunque tutti i servizi tradizionali in modo molto più facile e comodo direttamente a casa con la possibilità di effettuare operazioni ad ogni ora e tutti i giorni.

In Italia ci sono tanti conti a disposizione, questi si differenziano in conti online esclusivi che possono prevedere alcuni limiti come gli assegni, i conti misti che pur essendo sul web permettono tutte le operazioni, anche allo sportello con piccole filiali sul territorio, e conti correnti online che si appoggiano per varie ed eventuali a banche maggiori.

Come scegliere la propria banca virtuale?

Gli istituti online sono tanti e sono ovviamente sicuri al pari di una banca tradizionale, quindi come scegliere? Certamente è buona prassi documentarsi e optare per quella che offre dei servizi e dei costi che rientrano nel nostro pacchetto. Quindi la prima cosa da fare è valutare i costi delle banche online senza sportelli che solitamente offrono la possibilità di aprire un conto a costo zero.

Ovviamente il dato economico non è tutto, bisogna vedere anche i vari tassi di interesse che possono anche cambiare di molto da banca a banca e poi la tipologia di servizi erogati quindi bisogna fare attenzione alle nostre esigenze. I servizi a cui non si può rinunciare sono: pagamenti via web, saldo della carta, ricariche, domiciliazione delle utenze, possibilità di avere carte di credito e di debito.

Poi vi sono alcuni servizi extra interessanti come la possibilità di creare carte di debito per i figli che fanno direttamente capo al proprio conto corrente, richiedere un libretto degli assegni, fare operazioni finanziarie.

Le migliori banche online senza sportelli

Dopo questa premessa, è utile andare a visionare le migliori banche online che offrono servizi e prestazioni d’avanguardia a costi ridotti se non addirittura nulli.

Ing Direct: si tratta della banca online più grande in Italia, propone una vasta gamma di prodotti e servizi e, dal 2007, offre anche prestiti alle aziende. Parliamo di un gruppo molto solido, un distaccamento di una delle principali banche olandesi, che ha dato vita ad un pacchetto di servizi estremamente interessante.

Uno dei conti più conosciuti è il ‘Conto corrente Arancio’ si tratta del loro cavallo di battaglia. Questo prevede operazioni gratuite, in caso di accredito di stipendio o pensione il 2% per le somme vincolate, la possibilità di fare trading online, il fido bancario e la possibilità di spostare il mutuo da una banca a questa.

Molto spesso questa banca invoglia i clienti all’apertura di un conto online con le spese che sono pari allo zero per il conto e le carte e alcuni buoni come quello Amazon di 500 euro.

Che Banca! è parte del gruppo Mediobanca e ha varie tipologie di conti online a zero spese, è possibile aprire un conto corrente online, avere le carte di credito o anche una carta prepagata con IBAN ricaricabile. Tra le varie offerte c’è il ‘Conto Yellow’ che presenta la possibilità di investire online, consultazione gratuita tramite il web, operazioni bancarie, servizi di investimento, prestiti.

È una delle banche online più complete dal punto di vista dell’innovazione digitale e offre una multimedialità diversificata che è assolutamente indicata per chi vuole una valida alternativa ad un prodotto bancario classico. La banca è nata dieci anni fa ma è solida con un bel pacchetto clienti ed è stata definita la migliore per customer experience.

Fineco: è una delle banche online più conosciute e utilizzate poiché fa capo al gruppo UniCredit, ha delle piccole filiali sparse sul territorio ma è un concept molto differente da quello di ‘banca’ a cui siamo abituati.

I servizi online di Fineco sono molti legati sia agli aspetti classici e ordinari con varie tipologie di carte di credito, debito e prepagate e altri servizi finanziari come la possibilità di richiedere mutui e prestiti o effettuare trading online.

Interessante anche il pacchetto di servizi aggiuntivi e le tante offerte pensate per i giovani. Una buona banca online ideale anche per chi viaggia molto all’estero e non vuole spendere soldi di gestione o un capitale per effettuare prelievi.

Hello bank! È la banca del gruppo BNL Paribas, anche in questo caso abbiamo dinnanzi una banca online che offre una varietà di servizi sorprendente. Uno dei conti che viene maggiormente sottoscritto è ‘Hello! Money’ il quale non presenta costi di gestione o di apertura, il canone è gratuito con una buona diversificazione di carte a cui l’utente può accedere.

Molto interessante la possibilità di prelevare senza commissioni in tutto il mondo, vi sono poi i classici servizi, la possibilità di fare dei pacchetti per investire, assicurare o risparmiare.

Questa banca per invogliare all’apertura dei conti online offre ogni tanto dei vantaggiosi pacchetti regalo che includono un buono Amazon dal valore di 150 euro o una play station o ancora uno smartbox laddove si effettui un versamento all’apertura e si addebiti lo stipendio.

Wibida: un bel progetto del gruppo Monte Paschi di Siena con molti servizi online e un conto a zero spese per due anni. Questa banca online ha debuttato nel 2014 quindi è piuttosto giovane ma ha sempre nuove idee e servizi offerti come la consulenza finanziaria personalizzata.

Offre all’apertura 1.5% di interessi sulle somme versate, carta gratuita, PEC e la possibilità di trasferire tutto il vecchio conto direttamente alla loro banca. Le opzioni di deposito sono svariate, si possono vincolare somme e avere accesso alla gamma completa di servizi tipo risparmi, investimenti, mutui e prestiti.

Una buona banca online che deve ovviamente ancora crescere ma che solo nel primo anno ha raggiunto un pacchetto di clienti veramente significativo, il che l’ha fatta diventare una delle principali scelte presenti sul mercato da parte dei consumatori che vogliono affidarsi a servizi online.

Banca virtuale, le migliori Banche Online Senza Sportelli: anticipazioni 2019

La banca virtuale ha letteralmente cambiato il modo di intendere il mercato dei conti correnti, è cambiata la struttura, l’approccio con il cliente e per molti ci è voluto tempo prima di rivolgersi a servizi esclusivamente online.

Oggi sono una scelta dettata dall’esigenza di avere servizi multitasking senza dover necessariamente fare strazianti code in banca e dalla voglia di risparmiare ed economizzare su determinati servizi.

La cosa interessante però è questo turbinio di novità non si ferma qui e vedremo una progressiva evoluzione del concetto stesso di banca nei prossimi anni, vi sarà quindi una crescita esponenziale di questo tipo di banca, della mobilità degli operatori e dei servizi online come avviene già in modo avviato in molti paesi d’Europa.