Bollettino Postale: Quanto costa e pagamento online

Pagamenti online, Conti Correnti e Bollettini postali, sono solo alcuni degli argomenti che affronteremo in questo articolo.

Al giorno d’oggi può sembrare incredibile, ma ci sono ancora persone che non hanno un conto corrente, ed è proprio per queste persone che questo metodo di pagamento può tornare utile, non solo per loro ovviamente, è un metodo che può tornare utile a tutti quanti, in quando è semplice, comodo ed efficace.

Quando si tratta di pagamenti, non bisogna lasciare nulla al caso, bisogna sempre scegliere il metodo più efficace e sicuro, e ovviamente il più comodo che si possa trovare. Non avete ancora capito di cosa stiamo parlando? Stiamo parlando del Bollettino postale, un metodo di pagamento offerto da Poste Italiane.

Cos’è Bollettino Postale

É un sistemi di pagamento che c’era già con il servizio postale, che ora tutti conosciamo come Poste Italiane, più precisamente è un metodo di pagamento che vi consentirà di mandare del denaro a qualcuno, e come avevo anticipato, potrete farlo anche se non siete proprietari di un conto corrente.

Puoi utilizzarlo ad esempio per il pagamento delle imposte, delle bollette, del bollo auto e di eventuali sanzioni amministrative, come multe per infrazioni al codice della strada.

Una volta l’unico modo che avreste dovuto di pagare un bollettino, sarebbe stato quello di recarsi di persona in un ufficio postale, molti in realtà lo fanno ancora oggi, pur presentando degli svantaggi ed anche delle scomodità, per non parlare della perdita di tempo.

Si, perché gli uffici non sono aperti quando volete voi, ma hanno degli orari e molto probabilmente non combaceranno con i vostri, ma non pensate sia solo questo, a farvi perdere tempo ci si aggiungono le file di persone davanti a voi, che quindi vi faranno perdere ancora più tempo, e diciamocelo alla fine prima di riuscire a pagare il vostro bollettino potrebbero passare delle ore.

Vogliamo trovare un vantaggio, diciamo che potrebbe essere il fatto che se vi recate di persona potrete pagare in contanti, ma sono del parere che con tutto il tempo che si perde non ne vale la pena. Per vostra fortuna, oggi come oggi, le alternative a questo metodo perdi tempo, sono davvero tante e sono in continuo aumento. Una per esempio, diciamo più comoda è quella di recarsi in una tabaccheria, ovviamente solo quelle convenzionate, cioè che sono con Lottomatica.

Scegliendo questa alternativa, potreste pagare una commissione, medio piccola, pagando sia in contanti che con bancomat o carta di credito, come dicevo è un esempio più comodo ma non ancora il massimo, in quanto vi richiederà ancora di recarvi voi stessi in tabaccheria quindi di usare ancora del tempo che potreste usare a fare altro. Ecco quindi che vi un modo più comodo e veloce.

Potrete pagarlo in modo facile e veloce direttamente online

Proprio così! Potrete pagare i vostri bollettini postali, direttamente da casa vostra senza dovervi muovere e senza dover sprecare nemmeno un secondo della vostra giornata, in code, in più ancora meglio potrete pagarli direttamente dall’ufficio o ovunque vogliate, come? Facile, vi basterà semplicemente usare il vostro smartphone. Direte quindi addio, a code inutili, e non dovrete più recarvi di persona in un ufficio postale en neppure in una tabaccheria, vi basterà avere la connessione internet sul vostro smartphone.

Come potete pagare online

Ecco dei metodi veloci e pratici di pagare online i vostri bollettini postali:

Direttamente su uno di questi diti:

  • Il primo che vi fornisco è il seguente “poste.it”;
  • Seguito da “postepay.it”;
  • Inoltre potrete trovare anche questo “bancopostaclick.it”.

Una volta scelto uno di questi siti, non dovrete fare altro che registrarvi, inserendo i vostri dati e seguire quello che vi viene detto di fare per procedere con il vostro pagamento online.

Mentre un altro modo più veloce è quello tramite l’App scaricabile sui vostri telefoni.

Potete trovare le seguenti Applicazioni:

  • La prima è L’app “Postepay”;
  • La seconda è L’app “BancoPosta”;
  • La terza è L’app “PosteMobile”;
  • La quarta è L’app “Ufficio Postale”;
  • Ed infine potete trovare “Sim Toolkit”.

Ovviamente, ci tengo a precisarvi che tutte queste applicazioni, richiedono che le associate con un vostro conto Postepay oppure BancoPosta.

Ecco quali servizi potete pagare online

Non pensiate che il servizio online cambi da quello fisico, infatti online potrete pagare tutte le utenze di casa, come tasse e bollette, potrete pagare le imposte, il bollo dell’auto, ma non solo, potrete anche pagare le rette delle scuole dei vostri figli, ed abbonamenti vari.

Come compilare il proprio Bollettino Postale

Le persone che non sanno come si compila un bollettino postale bianco, non sono poche quindi ecco per voi una guida su come compilarli. Ovviamente se deciderete di recarvi di persona in un ufficio postale, altrimenti online non servirà compilare nessun bollettino.

  • Per prima cosa serve il numero del conto corrente del destinatario
  • Poi serve l’importo del pagamento in numeri
  • Poi l’importo del pagamento in lettere
  • Servirà poi Il nome o la ragione sociale del beneficiario
  • Da non dimenticare la causale del pagamento
  • Ed i dati personali di chi esegue il pagamento, quindi i vostri

Inoltre, la parte a sinistra sarà quella da compilare da voi, mentre quella alla vostra destra che vi risulterà più larga, dovrà essere completata dall’ufficio postale.

Ecco quanto può costare un bollettino postale

Ovviamente il tutto dipende da che tipologia di pagamento decidiate di usare, se da casa o da applicazione oppure andando in un ufficio postale o in una tabaccheria.

Ecco i costi dei Bollettini postali a seconda del metodo di pagamento scelto:

  • €1,50 se lo pagate in contanti.
  • Per le persone più anziane dai 70 anni in poi, hanno diritto quando si recano a pagare i bollettini postali ad una tariffa minore. Ovviamente solo se i bollettini sono intestati a loro, non a terzi. Più precisamente è di, €0,70.

Quanto costa pagare il bollettino postale online

  • Se invece pagate online con “Bancoposta” il costo sarà di €1.
  • Vale lo stesso se pagherete con “Postepay”.
  • Stessa cosa anche se effettuate i pagamenti dal sito, con una qualsiasi carta prepagata, il costo è
  • Sempre uguale vale anche dal sito “Poste.it” con qualsiasi carta prepagata, il costo è di €1.
  • Avrete anche la possibilità di pagarlo alla consegna a casa, al costo di 1,70 euro.

Pagare bollettino postale in banca

Se decidete invece di pagare presso la vostra banca, i costi cambiano. Proprio per questo, vi sconsiglio di scegliere questo tipo di metodo di pagamento e questa modalità, perché pagare una bolletta in banca è davvero costoso, infatti in media il costo di tale operazione è all’incirca di 2 euro, un importo che a volte è più alto,infatti potete trovare banche che arrivano tranquillamente anche a 3 euro.

Ma, non è finita qui, come se non bastasse, bisogna anche calcolare chele banche fanno pagare la commissione, quindi si dovrà anche aggiungere la commissione della banca al conto totale, quindi da aggiungersi al costo della bolletta.

Grazie di aver letto il nostro articolo, speriamo che questo articolo vi sia stato utile e che vi abbia aiutato a capire meglio cosa sia il Bollettino postale, ma non solo, che vi abbia anche fatto capire come sia più semplice il pagamento online, e se avete ancora dei dubbi rileggete l’articolo dove troverete tutte le risposte che cercate in merito.

Troverete tutto quello che vi serve e molto altro, vi consigliamo di leggere attentamente tutto l’articolo così da sapere proprio tutto quello che serve e che c’è da sapere sui bollettini postali.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISAE – il Team

L’attività SEO su Isae.it è gestita dalla Fattoretto srl.

Per contattare il team di Isae.it e richiedere informazioni basta andare nella pagina contatti, che potrai trovare cliccando qui.

Disclaimer

Tutte le informazioni presenti nel sito isae.it sono da intendere a puro scopo informativo e NON rappresentano in alcun modo consigli o indicazioni finanziarie. Gli Autori ed i titolari di isae.it non possono garantire il successo delle strategie suggerite e non si assumono la responsabilità per le scelte e gli investimenti fatti dai lettori.

ISAE- Istituto Studio Analisi Economica

L’ISAE prosegue le inchieste congiunturali sui consumatori e sulle imprese già svolte dall’ISCO, garantendone la continuità scientifica, per quel che riguarda le serie storiche dal 1982. Le indagini sono svolte nell’ambito di uno schema armonizzato in sede europea, che ne consente la comparazione con quelle realizzate da altri analoghi Istituti comunitari (come l’Institut National de la Statistique et des Etudes Economiques – INSEE in Francia e l’Institut fűr Wirtschaftsforschung – IFO in Germania).

Copyright 2018 Isae.it di Fattoretto srl – P.iva 04245770278

L’attività SEO su Isae.it è gestita da www.massimofattoretto.com.