Bitcoin Valore: Cosa sono, come ottenerli e anticipazioni 2019

Negli ultimi tempi forse avrete molto sentito parlare di CriptoValute e simili. Queste nuove monete, se volete definirle in questo modo, sono venute alla ribalta meno di un anno fa ed hanno acquisito un successo incredibile.

Centinaia di persone si sono buttate a capofitto nelle CriptoValute ed hanno tentato di effettuare investimenti precari ma allo stesso tempo molto remunerativi. Al giorno d’oggi sono conosciute diverse CriptoValute, tuttavia, la più famosa risulta essere il Bitcoin.

Il bitcoin ha un valore estremamente alto e possederne un paio vorrebbe dire possedere una piccola fortuna. Tale valuta è estremamente ricercata e ci sono persone che cercano in tutti i modi disperatamente di ottenere almeno un Bitcoin.

Forse però vi chiederete se vale la pena spendere tanto ed investire molto per assicurarsi questi fantomatici Bitcoin. Ebbene, per rispondere a tale quesito, è opportuno analizzare la situazione dei Bitcoin, prendendo in considerazione il loro successo e su quale sistema finanziario si fondano.

Inoltre, sarà bene analizzare dettagliatamente l’attuale Bitcoin Valore e cercare di stabilire attraverso una previsione quale sarà il vero valore di questa CriptoValuta nel prossimo futuro, vale a dire durante l’annno 2019.

Bitcoin: cos’è una criptovaluta?

In primo luogo, per comprendere il valore Bitcoin ed il suo potenziale, occorre comprendere che cosa si intende per Criptovaluta. In un primo momento questo concetto può sembrare complicato, specialmente se non avete delle forti basi finanziare.

Tuttavia, con il giusto ragionamento potrete riuscire a comprendere nel migliore dei modi cosa si intende e come si comporta una specifica Criptovaluta come i Bitcoin.

Per spiegarlo in modo semplice, una Criptovaluta è una moneta decentralizzata che non possiede alcun tipo di banca centrale che fornisce la moneta e la stampa, mettendola in circolazione.

Oltre a ciò, una CriptoValuta è assolutamente digitale e non esiste in forma reale, come ad esempio la carta stampata o le monete. Non a caso, quando si parla di Bitcoin, come avrete sicuramente potuto notare, non c’è una reale immagine che li raffigura, in quanto quest’ultimi non sono mai stati prodotti in forma reale.

Un’altra caratteristica peculiare di tale CriptoValuta risulta essere il fatto che al contrario delle valute reali, il Bitcoin non viene quotato in borsa e dunque il suo valore non viene stabilito in base a difficili calcoli finanziari.

Piuttosto, il valore del Bitcoin si basa unicamente sulla domanda e sull’offerta della moneta. Da questo, potete dedurre anche il fatto che i Bitcoin in realtà non sono una criptovaluta valida ed anzi, il loro sviluppo è altamente a rischio, anche perché non vi è un ente specializzato oppure un istituto finanziario che ne controlla lo sviluppo e la produzione.

Bitcoin Valore: come è cambiato nel corso del tempo?

Il Bitcoin valore, ha avuto un repentino cambiamento nel corso del tempo. Infatti, arrivato al momento della sua ribalta, il valore del Bitcoin era eccezionalmente alto.

Chiunque possedeva solo una di queste monete virtuali poteva diventare eccezionalmente ricco. Ad esempio, un solo Bitcoin aveva raggiunto quasi il valore di centomila euro.

Nonostante tutto, dovete comprendere che il valore Bitcoin era così alto e sproporzionato perché quasi nessuno aveva a disposizione queste valute digitali ed i più ignoravano la loro esistenza.

Con l’aumento del successo del Bitcoin a livello internazionale, il valore della Criptovaluta è sceso radicalmente, rimanendo comunque su cifre elevate.

Dal momento che molti stanno sfruttando questo metodo per arricchirsi, più persone stanno ricevendo Bitcoin, accumulandoli e facendo scendere il loro valore. Attualmente, il valore Bitcoin si aggira intorno ai 6000 euro, una cifra considerevole nonostante tutto.

Come sfruttare i Bitcoin?

Un tempo, sfruttare i Bitcoin era quasi impossibile. Dal momento che questi erano sconosciuti, anche se ne possedevate uno spenderlo risultava essere un’impresa alquanto ardua.

Addirittura, i pochi possessori del Bitcoin riuscivano soltanto a spendere questa Criptovaluta nel deep web, la parte più oscura e profondo del mondo di internet.

Con il continuo sviluppo accennato anche in precedenza, i Bitcoin sono stati quasi riconosciuti come un metodo di pagamento valido e quindi ad oggi è più facile sfruttarli ed utilizzarli come metodo di pagamento per diversi servizi.

Esiste però un modo con il quale potrete sfruttare i Bitcoin, forse anche più redditizio del comune metodo di pagamento. Sistemi di trading e forex online come Etoro e numerose altri ancora accettano ormai i bitcoin come una valuta valida attraverso la quale è possibile effettuare operazioni.

In questo modo è possibile sfruttare il successo delle valute digitali per convertirle in guadagni reali attraverso lo scambio ed il trading con le valute tradizionali.

Ricordate comunque che il trading non garantisce una rendita a vita, ma può essere utilizzato per arrotondare il proprio stipendio. Ciò vale anche per i Bitcoin, fareste bene a considerarli come un passatempo, un hobby da coltivare cercando di assicurarsi questa CriptoValuta, invece di spendere tempo e risorse per ottenere tali monete digitali.

Come è possibile ottenere bitcoin?

Dal momento che i Bitcoin comunque possiedono un alto valore, magari vorreste sapere quali sono i metodi per ottenere i Bitcoin. Si possono avere Bitcoin ad esempio attraverso diversi siti, come BlockChain, un portale innovativo che potrete sfruttare in un modo originale.

Attraverso questo sito infatti, potrete sviluppare un portafoglio per Bitcoin, e cercare di acquisire questa CriptoValuta con il tempo, magari scambiandola pure con altri utenti che possiedono i Bitcoin.

Una volta ottenuti i Bitcoin, è possibile prelevarvi in dei veri e propri ATM, denominati Bancomat Bitcoin, sparsi in tutto il mondo. Un altro modo per riuscire ad ottenere i Bitcoin è quello già citato del trading online.

Comunque, ricordate sempre che non esistono modi facili per ottenere Bitcoin. Per questa ragione diffidate di siti oppure email che notate in giro e che potrebbero assicurare guadagni semplici attraverso questa moneta digitale.

Sicuramente, dietro questi annunci si nascondono persone animati da intenzioni malevoli, come truffatori intenti a rubare dati sensibili personali. Per questa ragione, prestate sempre buon senso e non fatevi prendere troppo dalla ricerca dei Bitcoin!

Bitcoin Valore: anticipazioni per il 2019

Dopo aver considerato un po’ di informazioni sui Bitcoin, è bene prevedere quale sarà lo sviluppo di tale Criptovaluta nel prossimo futuro. Secondo alcune stime infatti, investire nei Bitcoin per il futuro non è una mossa saggia.

Con il costante aumento del successo e della popolarità di tale prodotto, sempre più persone acquisteranno tali valute digitali. Di conseguenza, il Bitcoin valore scenderà sempre di più.

Inoltre, si prevede l’aumento dell’apertura di punti specializzati in ATM Bancomat per Bitcoin. Secondo altri invece, il valore del Bitcoin salirà di nuovo, in quanto molti abbandoneranno l’idea di arricchirsi con questo metodo.

Si parla addirittura che un bitcoin potrebbe raggiungere nel 2019 il valore di 50 mila euro. Come detto in precedenza però, ricordate che i bitcoin sono una valuta instabile per cui pronosticare il loro futuro è davvero difficile!

ISAE – il Team

L’attività SEO su Isae.it è gestita dalla Fattoretto srl.

Per contattare il team di Isae.it e richiedere informazioni basta andare nella pagina contatti, che potrai trovare cliccando qui.

Disclaimer

Tutte le informazioni presenti nel sito isae.it sono da intendere a puro scopo informativo e NON rappresentano in alcun modo consigli o indicazioni finanziarie. Gli Autori ed i titolari di isae.it non possono garantire il successo delle strategie suggerite e non si assumono la responsabilità per le scelte e gli investimenti fatti dai lettori.

ISAE- Istituto Studio Analisi Economica

L’ISAE prosegue le inchieste congiunturali sui consumatori e sulle imprese già svolte dall’ISCO, garantendone la continuità scientifica, per quel che riguarda le serie storiche dal 1982. Le indagini sono svolte nell’ambito di uno schema armonizzato in sede europea, che ne consente la comparazione con quelle realizzate da altri analoghi Istituti comunitari (come l’Institut National de la Statistique et des Etudes Economiques – INSEE in Francia e l’Institut fűr Wirtschaftsforschung – IFO in Germania).

Copyright 2018 Isae.it di Fattoretto srl – P.iva 04245770278

L’attività SEO su Isae.it è gestita da www.massimofattoretto.com.