Bonifico Internazionale: Come fare un pagamento verso un conto in un altro paese

La globalizzazione odierna ha raggiunto risultati unici nella storia dell’uomo. Senza ombra di dubbio anche vi sarete d’accordo sul fatto che ormai si vive in un mondo interconnesso sotto ogni punto di vista, anche grazie allo sviluppo di internet e dei social network.

Anche il mondo finanziario, da sempre di rilievo internazionale, sta modificando il suo corso, adottando nuove metodologie e sistemi di pagamento. Una delle operazioni più richieste dell’ultimo periodo che sta acquisendo una maggiore importanza negli ultimi tempi risulta essere il bonifico internazionale.

Sono milioni i clienti di banche o istituti finanziari che sfruttano il bonifico internazionale per commissionare lavori oppure acquistare servizi all’estero. Alcuni poi, si servono del bonifico internazionale per aiutare le loro famiglie, magari residenti in una nazione diversa dalla propria.

In ogni caso, conoscere come è possibile usufruire del bonifico internazionale attualmente può essere un’informazione utile in molteplici settori e situazioni. Non conoscete affatto lo svolgersi di questa pratica? Non occorre preoccuparsi oppure andare in panico! Seguendo questo articolo potrete scoprire tutti i dettagli che si celano dietro un’operazione apparentemente complicata come quella del bonifico internazionale!

Bonifico internazionale: cosa significa e cosa rappresenta?

In primo luogo quindi, occorre conoscere cosa significa e cosa rappresenta il bonifico internazionale. Per bonifico internazionale si intende il passaggio del proprio denaro presente sul proprio conto bancario verso un altro presente in un paese diverso.

Solitamente, il bonifico internazionale rappresenta un modo sicuro per passare soldi attraverso i confini nazionali e assicurare così la certezza di aver acquistato un servizio oppure aver pagato per un lavoro ricevuto ed andato a buon fine.

Alcuni ormai, considerando la validità politica dell’Unione Europea considerano bonifici internazionali soltanto quei pagamenti che avvengono al di fuori dell’Unione Europea. Tuttavia, non tutti gli istituti bancari oppure finanziari considerano valida questa operazione, per cui occorre informarsi bene al riguardo prima di procedere con eventuali bonifici internazionali.

Come effettuare correttamente un bonifico internazionale?

Per effettuare correttamente un bonifico internazionale dovete rispettare necessariamente alcuni parametri. In primo luogo occorre avere un conto corrente bancario corretto e perfettamente funzionante, che non goda di limitazioni oppure problematiche di vario genere.

Dopodiché, dopo esservi assicurati che il proprio conto bancario è abilitato a compiere bonifici internazionali, occorre recuperare il codice internazionale ed europeo conosciuto comunemente come SWIFT. Il codice SWIFT solitamente è composto da 8 oppure 11 caratteri ed è un codice unico e personale, non replicabile.

Questo vi garantisce un’assoluta protezione nei confronti dell’operazione che andrete ad effettuare. Solitamente il codice SWIFT si trova sul vostro conto corrente, ma nel caso non vi fosse, non dovete temere, potete chiederlo alla vostra banca. Una volta ottenuto il codice potrete finalmente sia ricevere che inviare pagamenti in tutto il mondo effettuando un bonifico internazionale.

Un altro metodo con il quale potete sfruttare l’operazione di bonifico internazionale è attraverso il sistema SEPA sigla che sta Single Europe Payments Area. Tuttavia, quando si parla di SEPA si rientra nei bonifici che possono essere effettuati soltanto nell’area dell’Unione Europea, abbattendo quindi le frontiere finanziarie tra i vari paesi membro di questa società politica.

Dovete ricordare però, che se usufruirete del pagamento SEPA potrete pagare dei vari costi dovuti alle commissioni per il servizio di bonifico bancario appena erogato. I costi possono variare a seconda di diversi fattori, come ad esempio il paese nel quale si vuole inviare il pagamento.

Per ridurre al minimo i costi dovuti alle commissioni SEPA, il consiglio è quello di assicurarsi una carta prepagata oppure di credito che permetta di effettuare pagamenti e versamenti nell’intera area europea in modo semplice e diretto. Ci sono diverse carte e circuiti che permettono di fare ciò, tra cui il famoso circuito V Pay messo a punto dalla società internazionale VISA.

Effettuare un bonifico internazionale attraverso società addette a tali servizi: conviene?

I modi per effettuare un bonifico internazionale oppure trasferire denaro in tutto il mondo non sono finiti qui. Dovete sapere, che ci sono anche società specializzate nell’erogazione di tali servizi, dei veri e propri franchise e catene che possiedono filiali in ogni parte del globo.

Una di queste è la Western Union. Western Union, è una società assolutamente sicura che permette di trasferire il proprio denaro in qualsiasi continente del mondo. Il trasferimento di denaro avverrà in modo semplice e quasi immediato, con le tempistiche di trasferimento che saranno ridotte all’osso.

Ci sono comunque alcune contro-indicazioni da tenere presenti quando si parla di trasferimento denaro via Western Union. Ad esempio, occorre inviare un bonifico bancario attraverso questa società maggiormente se si tratta di un pagamento privato oppure se occorre inviare soldi ai propri parenti. Inoltre, Western Union applica delle ingenti commissioni che possono far aumentare il costo del servizio che implica il trasferimento del denaro.

Un altra piattaforma utile per effettuare trasferimento di denaro e bonifici internazionali risulta essere Moneygram. Moneygram è una concorrente di Western Union, un’agenzia sviluppata in modo capillare in tutto il mondo che opera in modo ordinato e preciso.

I vantaggi di Moneygram stanno soprattutto nella facilità di effettuare bonifici internazionali praticamente ovunque con tempi che risultano essere più veloci della media.

Tuttavia, anche in questo caso dovete tenere in considerazioni le commissioni prese dall’agenzia e la sicurezza del pagamento che in alcuni casi può non riuscire e presentare problemi.

In ultima analisi, il consiglio è quello di utilizzare l’agenzia Moneygram soprattutto se avete parenti all’estero, residenti in un paese di un altro continente e volete aiutarli mandando loro delle cospicue somme di denaro.

Altrimenti, se dovete effettuare pagamenti e versamenti per il vostro lavoro, affidatevi al classico bonifico internazionale, più professionale e sicuro rispetto ai metodi appena elencati.

Bonifico internazionale anticipazioni 2019

Anche per quanto riguarda il bonifico internazionale ci sono delle anticipazioni in arrivo per quanto riguarda il prossimo anno, vale a dire il 2019. Come detto all’inizio, il mondo di oggi è sempre più connesso ed è facilmente pronosticabile il fatto che su questa lunghezza d’onda anche il modo di effettuare un bonifico internazionale potrà periodicamente modificarsi.

Inoltre, dovete notare anche come il mondo finanziario online si stia espandendo sempre di più e piattaforme web come Neteller, Paypal e simili permettono di effettuare pagamenti in tutto il mondo prendendo commissioni bassissime e con tempistiche inesistenti.

Non a caso, sempre più persone aprono conti online e di conseguenze sempre più banche si stanno adattando mettendo a punto i loro sistemi Home banking.

Cosa ci si aspetta dal 2019 quindi? Magari, commissioni più basse, tempistiche ridotte ed un maggiore supporto verso il cliente durante il bonifico internazionale!