Conto Bancoposta Click: le Caratteristiche del Conto Corrente di Poste Italiane

Conto Bancoposta Click è uno tra i tanti prodotti finanziari di Poste Italiane.
Si tratta di un conto corrente di recente creazione, che è rimasto operativo per un po’ per poi diventare discontinuo. Rispetto al conto corrente tradizionale, è un prodotto leggermente più incerto, per cui non dubitiamo che possiate leggere l’articolo e poi non poterlo richiedere, attualmente confermiamo infatti che il prodotto non è disponibile, ma non mettiamo in dubbio che possa tornare ad esserlo molto presto.

Tutti i correntisti che lo hanno già sottoscritto in passato non devono, ovviamente, preoccuparsi di nulla. Conto Bancoposta Click è stato pensato per rispondere alle esigenze di chi effettua parecchi acquisti online ed è pertanto un prodotto smart e innovativo, che rende meglio online piuttosto che a livello fisico.

Conto Bancoposta Click: costo annuo

Il costo annuale della tenuta conto di Conto Bancoposta Click è davvero bassissimo, poiché equivale a 12€ netti l’anno, ovvero 1€ esatto al mese. Una tra le cifre più basse del mercato attuale. Ovviamente, qual’ora la giacenza media dei risparmi presenti sul conto superasse i 5000€ annui, sarebbe necessario andare a pagare come sovrattassa aggiuntiva la regolare imposta di bollo pari a 34,20€.

L’imposta di bollo viene richiesta per tutte le giacenze superiori ai 5000€ indipendentemente che si tratti di giacenze su conti postali o bancari, poiché il suo importo e le direttive per il suo pagamento vengono stabilite a livello legislativo e sono uguali in tutta Italia, indipendentemente dall’istituto di credito scelto o dal tipo di conto corrente che si desidera aprire.

Carta postamat Conto Bancoposta Click: a cosa serve?

Al conto corrente Conto Bancoposta Click viene associata, ovviamente e come per qualsiasi altra tipologia di conto, una carta bancomat da utilizzare per gli acquisti.

La carta Conto Bancoposta Click è utilizzabile presso tutti i negozi convenzionati del circuito Mastercard sia in Italia che all’estero. Online, può essere utilizzata in totale sicurezza poiché integrata con sistema Mastercard SecureCode, un sistema che permette i pagamenti soltanto mediante l’inserimento di un codice operativo univoco (detto OTP) che viene inviato all’utente sul cellulare al momento dell’acquisto e che serve ad autorizzare l’importo.

La carta Conto Bancoposta Click è una carta evoluta ed è quindi contactless. Il sistema contactless consente di pagare in tutti i negozi autorizzati e con POS dedicato, importi fino a 25€ senza la necessità di strisciare la carta o inserire il codice pin; semplicemente accostando il chip contactless al lettore.
La carta Conto Bancoposta Click, ovviamente, può essere richiesta soltanto dai possessori di conto click.

Conto Bancoposta Click e gestionale online

Il bello di Conto Bancoposta Click è che, essendo pensato soprattutto per gli acquisti online, risponde alle esigenze di tutti coloro che amano utilizzare pc, tablet e smartphone per gestire le proprie finanze. Grazie all’accesso all’area dispositiva personale presente sul sito web ufficiale di poste o scaricando le apposite app da utilizzare su tablet e smartphone, sarà possibile gestire il proprio denaro a 360°.

L’utente, una volta registrato sul portale e attivato il servizio online, che non presenta costi aggiuntivi, potrà controllare in tutta comodità il proprio estratto conto e la lista dei movimenti, e potrà effettuare operazioni sia di tipo ordinario che di tipo straordinario.

Questo vuol dire che potrà effettuare pagamenti di utenze e tasse, inviare e ricevere bonifici, effettuare dei postagiri, impostare delle modalità di bonifico permanente, fare donazioni di beneficenza e molto altro ancora. Potrà inoltre comunicare, in maniera rapida e diretta, con il servizio clienti online dedicato, che riuscirà a risolvere ogni sua problematica e chiarire ogni suo dubbio.

Conto Bancoposta Click: emissione

Attualmente, come già detto, è impossibile richiedere l’emissione del Conto Bancoposta Click e della relativa carta. Il prodotto è un discontinuo di Poste ed è stato attualmente tolto dal commercio, ma potrebbe tornare disponibile. Non ci sono dati certi a riguardo

Conto Bancoposta Click: commissioni

Le commissioni del Conto Bancoposta Click sono assolutamente convenienti, soprattutto per chi effettua molte operazioni online. I pagamenti sono infatti gratuiti, sia online che offline, sui POS esercenti aderenti al circuito Mastercard. Nel caso di pagamenti sia online che offline su POS Mastercard all’estero, all’importo verrà aggiunta una sovrattassa pari all’1,30% del totale pagato.

I prelievi dal Conto Bancoposta Click sono gratuiti da ATM e sportello interno dell’ufficio postale e possono essere effettuati, ovviamente, presso qualsiasi filiale di Poste Italiane presente sul territorio nazionale. Nel caso si abbia la necessità di prelevare tramite un ATM bancario in Italia, purché lo stesso sia abilitato, la commissione sarà pari a 1,75€. I prelievi da ATM estero sono pari all’1,30% dell’importo che si desidera prelevare al quale viene aggiunta una commissione una tantum di 2,58€.

La somma che è possibile prelevare è illimitata presso gli uffici postali. Da ATM postale è pari a 600€ massimi al giorno e non è possibile, ad ogni modo, prelevare più di 2500€ contanti al mese. I pagamenti possono essere massimo di 1300€ giornalieri e 3500€ mensili. Chiunque voglia modificare questi massimali, magari perché è solito mobilitare parecchio denaro ogni mese, può farlo andando ad editare le impostazioni dalla propria area personale. Il tutto può esser fatto entro certi limiti, imprescindibili e decretati dalle leggi italiane.

Sconti Conto Bancoposta Click: come usufruirne?

Gli intestatari di conti correnti postali di qualsiasi tipo, incluso il Conto Bancoposta Click, possono usufruire di particolari scontistiche presso le attività convenzionate. La lista completa degli esercenti convenzionati, con relative percentuali di sconto, è consultabile comodamente da casa semplicemente accedendo al portale dedicato del sito web ufficiale di Poste. In alternativa la stessa può essere consultata tramite apposita app.

Conto Bancoposta Click: furto e smarrimento

Gli utenti che perdono la propria carta bancomat Conto Bancoposta Click o vengono derubati, devono provvedere al più presto a denunciare l’accaduto e estinguere la carta. Per farlo, dovranno necessariamente mettersi in contatto con il servizio clienti dedicato, raggiungibile per via telefonica sia in Italia che dall’estero (per l’estero c’è un numero apposito dedicato).

L’estinzione della carta non prevede la chiusura del conto: sarà premura dell’operatore quella di raccogliere tutti i dati del cliente (che è consigliabile tenere sempre a portata di mano) e provvedere al più presto alla sostituzione della carta, che verrà recapitata a casa del correntista al più presto possibile compatibilmente con i normali tempi di spedizione ai quali qualsiasi prodotto è soggetto.

Assieme alla carta verranno recapitati, in seconda battuta, anche il codice pin e puk della stessa.

I codici pin e puk vengono sempre recapitati in un secondo momento e in busta separata (o prima o dopo) di modo che non siano fisicamente vicini alla carta e che non possano essere sfruttati da eventuali malintenzionati.

ISAE – il Team

L’attività SEO su Isae.it è gestita dalla Fattoretto srl.

Per contattare il team di Isae.it e richiedere informazioni basta andare nella pagina contatti, che potrai trovare cliccando qui.

Disclaimer

Tutte le informazioni presenti nel sito isae.it sono da intendere a puro scopo informativo e NON rappresentano in alcun modo consigli o indicazioni finanziarie. Gli Autori ed i titolari di isae.it non possono garantire il successo delle strategie suggerite e non si assumono la responsabilità per le scelte e gli investimenti fatti dai lettori.

ISAE- Istituto Studio Analisi Economica

L’ISAE prosegue le inchieste congiunturali sui consumatori e sulle imprese già svolte dall’ISCO, garantendone la continuità scientifica, per quel che riguarda le serie storiche dal 1982. Le indagini sono svolte nell’ambito di uno schema armonizzato in sede europea, che ne consente la comparazione con quelle realizzate da altri analoghi Istituti comunitari (come l’Institut National de la Statistique et des Etudes Economiques – INSEE in Francia e l’Institut fűr Wirtschaftsforschung – IFO in Germania).

Copyright 2018 Isae.it di Fattoretto srl – P.iva 04245770278

L’attività SEO su Isae.it è gestita da www.massimofattoretto.com.