5 errori con Opzioni Binarie

Le Opzioni Binarie sono un modo per investire aperto a tutti, con la possibilità di guadagnare forti somme di denaro. A fronte però di alto guadagno c’è anche l’eventualità di una perdita secca. Quali sono gli errori da non fare e da evitare assolutamente se non si vogliono perdere i proprio soldi?
Ecco quali sono i 5 errori con Opzioni Binarie da evitare.

Opzioni Binarie: cosa sono e come funzionano?

Le opzioni binarie sono prodotti finanziari che vengono utilizzati dagli investitori, detti trader, per speculare sui mercati finanziari.

Hanno avuto grandissimo successo negli ultimi anni perché chiunque poteva accedervi e con somme ragionevoli. Investendo con le opzioni binarie si può ottenere anche l’80% di guadagno sul capitale investito. Ma se si sbaglia la previsione si perde tutto quanto.

Questo sistema con le opzioni binarie può essere molto veloce e l’operazione scadere dopo pochi minuti, così è quasi immediato conoscere il risultato del nostro investimento. Esistono opzioni binarie a 60 secondi, cinque minuti, quindici minuti mezzora, fino ad arrivare a 24 ore.

Le opzioni binarie si chiamano così proprio perché si vince o si perde. Tutto sta nel prevedere nel modo corretto. Se prevedete che il valore dell’azione scenderà e questo scende vincete. Se prevedete che alla chiusura dell’operazione l’azione avrà aumentato il suo valore e invece chiude in ribasso perdete tutto.

5 errori con Opzioni Binarie: quali sono?

Guadagno facile

Questo è davvero il primo errore che chi si avvicina alle opzioni binarie commette. Non ci sono guadagni facili perché se è vero che questo tipo di investimento può dare un ritorno che oscilla tra il 75% e l’85% se si sbaglia si perde tutto.

Prima di iniziare ad investire è sempre bene fare un corso oppure pratica con gli account di prova e le demo per evitare di perdere denaro vero. Una volta preso confidenza si può passare a conti reali. È anche molto utile prendere informazioni e valutare il mercato. Se fosse davvero così semplice e proficuo avrebbero tutti dei conti per fare trading.

Piattaforme

Al trader alle prime armi l’idea del guadagno facile può piacere così tanto da indurlo ad aprire conti su tutte le principali piattaforme. Chi inizia dovrebbe scegliere solamente un broker con cui fare opzioni binarie.

Questo per avere modo di capire il mercato, come funziona la piattaforma, in che modo trarne vantaggio. Avere più di un account non solo è dispersivo, ma non permette di fare pratica in modo adeguato. Inoltre ogni broker offre sistemi e modi differenti con cui approcciarsi al mercato. Scegliete il broker che vi pare migliore e iniziate con quello.

Potrete entrare in un’altra piattaforma in un secondo tempo. Scelto il broker consultate i materiali che mette a disposizione, di solito degli ebook gratuiti che spiegano e insegnano come fare trading con le opzioni binarie e gli altri metodi di investimento che offre la piattaforma in questione.

Bonus d’ingresso

Ormai quasi tutti i broker offrono bonus che spesso arrivano anche al 100% di quanto avete depositate la prima volta. Scegliere con chi fare opzioni binarie solo per questo può non essere la soluzione migliore.

A volte il bonus viene accordato inizialmente, ma poi per poterlo riscuotere ci sono un numero minimo di operazioni da fare, o di volume di trading. Potreste non riuscire più nemmeno a prelevare il vostro denaro se il bonus è stato unito subito al deposito iniziale.

È buona norma leggere le condizioni e i termini di utilizzo per non cadere in questi errori. Il bonus del 100% sul primo deposito potrebbe così tanto ingolosire da far depositare ben più di quello che si pensava. Se si inizia è bene fare depositi minimi per poter far pratica, capire se le opzioni binarie fanno per noi ed evitare allo stesso tempo di perdere troppo denaro.

Strategia

Si vedono persone che promuovono le opzioni binarie e il trading come qualcosa di sicuro e infallibile per cui è sufficiente applicare una strategia. In realtà non esistono strategie infallibili ed è bene studiare il mercato, cercare di capire, affidarsi alle proprie capacità e anche seguire l’istinto, una volta apprese le dinamiche del funzionamento.

Ciò che funziona per una persona potrebbe non funzionare per un’altra. Il broker siete voi, il denaro è vostro. Imparate a fare opzioni binarie e trading trovando una strategia che funziona per voi. Le prove vanno fatte investendo un minimo per capire come funzionano e come muoversi sul mercato. Una volta stabilita la vostra strategia seguitela.

Aumentare l’investimento

Con le opzioni binarie si può perdere e quando accade il primo pensiero è di investire il doppio per rifarsi. Anche questo può essere un errore fatale per il vostro bilancio. In realtà può succedere anche a chi vince di essere “ingolosito” dal guadagno facile. Con l’idea di un guadagno super veloce si può finire per perdere tutto ciò che si aveva guadagnato con oculati investimenti.

Questo perché gli investimenti vanno pianificati e il trading con le opzioni binarie richiede tempo. Chi guadagna davvero con questo metodo è una persona che si impegna, studia il mercato, investe solamente quando ha capito l’andamento e le prospettive.

Questi sono i cinque errori che può commettere un trader alle prime armi, ma ce ne sono altri che potrebbe comunque commettere anche chi fa trading da tempo. Diciamo che però in questo senso è più raro.

Un trader che lo fa da tempo ha imparato a gestire il suo account, a capire gli andamenti del mercato, a non farsi prendere dalla fretta e dall’ansia di concludere.

I trader alle prime armi di solito finiscono per orientarsi sulle opzioni binarie che durano sessanta secondi o pochi minuti, proprio per avere l’opportunità di un guadagno svelto.

Non è detto che le opzioni così veloci siano le migliori o quelle che fanno correre meno rischi. Su un tempo tanto breve il rischio potrebbe invece essere maggiore, ma questo è un concetto che vale per la maggior parte degli investimenti. Ricordate che la caratteristica delle opzioni binarie è azzeccare il risultato, quindi fare una buona previsione.

Con le opzioni binarie super veloci potrebbe capitare che state vincendo e all’ultimo secondo il titolo scende. Perderete. Sulla lunga durata ci saranno certo alti e bassi, ma il trend potrebbe essere più semplice da comrpendere e da seguire.

Un suggerimento

Se intendete fare trading con opzioni binarie scegliete il miglior trader a detta degli utilizzatori, cercate il conto demo, provatelo e poi, una volta preso dimestichezza, passate ad un conto reale.

I broker ormai offrono bene o male tutti le stesse cose e i migliori si fanno una gran concorrenza tra loro. Andate sul sicuro e scegliete proprio tra questi. Di solito offrono anche un bon servizio e chi si iscrive per la prima volta ha parecchi vantaggi.

Anticipazioni 5 Errori con Opzioni binarie

Per il 2019 si prevede che molte più persone faranno trading online, ma per tutti sarà importante iniziare bene. Gli errori commessi all’inizio possono far passare la voglia di provarci ed escludere dai benefici dell’utilizzo corretto delle piattaforme di trading online.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *