AlfaTrade: Cos’è, guadagni sicuri o sistema dubbio?

Nel mondo economico odierno, molte persone cercano sempre nuovi metodi per arricchirsi. Anche grazie all’avvento del mondo di internet, sono state aperte alcune frontiere prima sconosciute ai più.

Tuttavia, dovete sapere che non è sempre oro tutto quello che luccica. Ci sono alcuni sistemi sui quali è opportuno porsi dei dubbi; il funzionamento di quest’ultimi non è chiaro a tutti ed i guadagni non potrebbero essere molto chiari, anche se estremamente vantaggiosi. In questo caso, si parla del sistema AlfaTrade.

Molti lo considerano affidabile, anzi, lo vedono come un eccellente metodo per arrotondare lo stipendio, mentre altri preferiscono lasciarlo perdere. Come potete capire se il sistema AlfaTrade è un metodo di guadagno sicuro che non nasconde difetti o perplessità?

Ebbene, di seguito vi verrà illustrato tutto riguardo l’AlfaTrade! In primo luogo, cosa comporta tale metodo, quali sono i rischi che si possono avere investendo del capitale e quali possono essere le anticipazioni future per questa tipologia di guadagno!

AlfaTrade: che cos’è tale sistema?

Comprendere l’AlfaTrade potrà sembrarvi complicato se non avete un minimo di istruzione in materia economica e finanziaria. Tuttavia, non dovete preoccuparvi, in quanto attraverso semplici passaggi è realmente possibile comprendere al meglio lo svolgimento di tale sistema.

In primo luogo, AlfaTrade è un broker online. Il broker online senza mezzi termini è la piattaforma attraverso la quale potete effettuare le vostre operazioni economiche sia in termini di trading che in termini di forex.

AlfaTrade propone diversi vantaggi ai propri utenti ed ormai opera da anni non solo in Italia, ma anche in diversi paesi europei e del mondo. Inoltre, la piattaforma online AlfaTrade propone ai propri utenti di poter aprire un conto in tre diverse modalità.

La prima modalità è un conto standard, che per essere aperta chiede un deposito di 500 euro come minimo. La seconda modalità o tipologia di conto viene denominata Vip.

Se decidete di aprire tale modalità di conto, allora in quel caso vi verrà chiesto di versare un deposito conto di minimo 5000 euro. Se poi scegliete l’ultima tipologia, vale a dire quella denominata Premium, allora avrete più vantaggi ed opzioni sulla piattaforma, ma allo stesso tempo dovete depositare un conto minimo di cinquantamila euro.

Come si è visto, AlfaTrade si apre ad utenti diversi con differenti disponibilità economiche e mira ad acquisire sempre più user nella propria piattaforma di trading online.

AlfaTrade: cosa c’é sotto questo sistema online?

Fin qui potrebbe sembrare tutto molto bello. In effetti, avete potuto ben comprendere che si tratta soltanto di una delle centinaia di piattaforme di trading online che vi permette di gestire i vostri risparmi nel miglior modo possibile.

Tuttavia, quando si parla di AlfaTrade in particolare, sorgono alcuni legittimi dubbi. In primo luogo, la società che è legata ad AlfaTrade ed è proprietaria del sito e del marchio registrato, in realtà ha sede in Bulgaria.

Anche se siete meno esperti di tale settore, questo particolare vi sembrerà molto strano. Oltre a ciò, anche se registrato alla CONSOB, vale a dire il principale organo di regolamentazione del mondo italiano finanziario, AlfaTrade non avrebbe alcuna autorità nel promuovere attività economiche in Italia.

I suoi permessi, anche a causa della sua sede centrale, non sono stati approvati, e dunque il sito non dispone delle regolamentazioni necessarie per proporsi come sito di trading online, né come broker finanziario! Alla luce di tali informazioni quindi, è possibile considerare AlfaTrade come un pseudo-sistema online di trading e non come una piattaforma ufficiale dove dilettarsi con questa pratica finanziaria.

Comunque, come se non bastasse, oltre alle varie regolamentazioni che non possiede, in generale il funzionamento del sistema online viene contestato e criticato. Alcune di queste critiche non vengono mosse dall’Italia, ma da paesi lontani come ad esempio Canada e Stati Uniti.

In ultima analisi quindi, dovete sapere che se decidete di iscrivervi alla piattaforma di trading online AlfaTrade, in realtà siete alla stregua del guadagno in nero, non regolamentare.

AlfaTrade: quali sono i rischi?

Come si è ben capito dunque, quando ci si affida ad AlfaTrade è doveroso considerare i rischi nei quali è possibile imbattersi. In primo luogo, bisogna pensare che si parla dei propri risparmi.

Essendo una piattaforma non regolamentare al cento per cento, non si possono avere le garanzie necessarie di sapere chi maneggia il proprio denaro. Oltre a ciò, alcuni account, che non godono della giusta protezione potrebbero essere truffati ed i propri dati sensibili venire rubati da sconosciuti malintenzionati.

Ancora, il rischio è quello di perdere grosse ed ingenti somme di denaro. Anche se inizialmente provate a fare trading su tale piattaforma, forse non potete accorgervi di ciò che sta accadendo. Le cose potrebbero andarvi bene per un periodo, così da convincervi che non ci sia nessun problema inerente alla piattaforma di trading online. Tuttavia, con il tempo potrete notare voi stessi comportamenti anomali e perdita di denaro.

Onde evitare situazioni spiacevoli dunque, il consiglio è quello di evitare di effettuare operazioni finanziarie su AlfaTrade, preferendo sistemi di trading online sicuri e registrati.

AlfaTrade: ci sono dei vantaggi?

Comunque, per dovere di cronaca, è opportuno considerare anche quali sono i possibili vantaggi che si possono trovare sulla piattaforma online AlfaTrade. In effetti, non è un caso se migliaia di utenti in tutto il mondo si affidano a questo sistema per effettuare le proprie operazioni finanziarie e cercare di accumulare qualche guadagno.

Come prima cosa, è opportuno dire che dal momento che effettuerete l’accesso su AlfaTrade che vi avviserà dei rischi nei quali potete intercorrere se effettuate trading sulla piattaforma. Ciò è già un vantaggio, visto che se cambiate idea potete subito smettere di operare su tale piattaforma finanziaria.

Un altro vantaggio sta nel fatto che AlfaTrade offre un grande bonus di benvenuto a tutti coloro che risultano essere nuovi iscritti e dunque nuovi utenti. Inoltre, AlfaTrade propone a coloro che non hanno esperienza in questo settore, un rapido corso di formazione, attraverso video-tutorial che spiegano come operare finanziariamente in tale campo.

Come ogni altra cosa quindi, AlfaTrade possiede sia dei pro sia dei contro. Nonostante questo, qualsiasi attività sul portale è per voi assolutamente sconsigliata.

AlfaTrade: anticipazioni 2019

Ci sono già delle anticipazioni 2019 in merito ad AlfaTrade che è possibile ipotizzare. Dal momento che il sito sta crescendo di popolarità in tutto il mondo, è probabile che chi detiene il portale voglia regolamentarlo.

D’altronde, con maggiori garanzie e sicurezze, AlfaTrade potrebbe diventare realmente uno dei migliori portali online di trading, al pari dei colossi presenti in questo settore.

Ancora, nel prossimo futuro, AlfaTrade potrebbe decidere di puntare anche sulle criptovalute, in modo da farle entrare nel proprio sistema trading ed attirare sempre più persone desiderose di guadagno. Non resta che aspettare quindi quali saranno le prossime mosse di AlfaTrade!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *