Prestito Findomestic: Di cosa si tratta e chi può richiederlo

Il prestito Findomestic è una delle soluzioni più convenienti per gli italiani che sono alla ricerca di un afflusso di liquidità, soprattutto per via di tutta una serie di condizioni agevolate, per una moltitudine di proposte disponibili a seconda delle reali esigenze del richiedente e dell’affidabilità di questo istituto di credito italiano. Obiettivo di questo articolo è pertanto quello di segnalare alcune delle opzioni più note in materia di prestito Findomestic.

Fondata il 27 settembre 1984 a Firenze dalla Cassa di Risparmio di Firenze e dal gruppo francese Cetelem con un capitale sociale pari a 5 miliardi di lire, Findomestic ha saputo ritagliarsi a livello nazionale un ruolo di un certo peso nel mercato del credito al consumo, agevolando persone e famiglie nell’acquisto di beni e servizi e nel coronamento dei loro sogni.

BNP Paribas, gruppo che dal 2009 ha acquisito prima il 75% del suo capitale sociale mediante BNP Personal Finance, e poi il 100% nel 2011, è un gruppo bancario che non ha bisogno di presentazioni. I suoi dati parlano chiaro: a livello nazionale, trattasi del terzo gruppo bancario per ricavi e il ventottesimo a livello aziendale. Inoltre, vanta un team di 18.000 dipendenti e la bellezza di oltre 5 milioni di clienti.

Chi può richiedere un prestito Findomestic?

I requisiti per avere un finanziamento da parte dell’istituto di credito di proprietà del Gruppo BNP Paribas sono i seguenti:

  • avere un’età fra i 18 e i 75 anni;
  • essere residente in Italia;
  • essere lavoratore dipendente presso aziende pubbliche, parastatali, private, pensionato o anche lavoratore autonomo: conditio sine qua non è quella di avere un reddito dimostrabile mediante busta paga, cedolino della pensione o dichiarazione dei redditi;
  • l’importo massimo finanziabile ammonta a 60.000 euro. Se desideri calcolare le rate mensili per accedere ad un finanziamento con Findomestic, puoi ricorrere all’apposito strumento online presente nella homepage del sito internet. Lì potrai conoscere, sulla base dell’importo che ti serve e del progetto che intendi finanziare, qual è la soluzione più in linea con le tue necessità.

Eccotene pertanto alcune.

Prestito personale

Rientra senza ombra di dubbio tra le scelte più frequenti in ambito nazionale, perché consente a famiglie e a privati di acquistare un’auto, una moto, un caper, di effettuare lavori di ristrutturazione della casa, di acquistare un piccolo immobile o ancora elettrodomestici o arredamento o se intendi comprare un pc, fare un viaggio o prenderti cura di te stesso (categoria tempo libero).

Ad esempio, se desideri arredare casa e richiedi un prestito per un importo pari a 20.000 euro, nel momento in cui sceglierai come piano di rimborso la durata di 60 mesi, ti ritroverai un TAN pari al 7,70%, un TAEG pari al 7,98% e rate mensili del valore di 402,70 euro.

Cessione del Quinto

Findomestic ti consente di richiedere un prestito sotto forma di Cessione del Quinto, se sei lavoratore dipendente o se sei pensionato. I vantaggi? L’importo corrisponderà sempre ad 1/5, ossia al 20%, della tua retribuzione netta mensile o della tua pensione al netto. Tutto avverrà in maniera automatica, perché il versamento dell’importo della rata all’ente erogatore del prestito, Findomestic per l’appunto, verrà gestito in prima persona dal datore di lavoro o dall’ente pensionistico. I vantaggi? Innumerevoli, visto che di commissioni di istruttoria, di gestione della pratica e di intermediazione, non vi è la benché minima traccia. Lo stesso dicasi per le comunicazioni periodiche e per l’imposta di bollo sostitutiva.

Un esempio di prestito sotto forma di Cessione del Quinto da parte di Findomestic ti sarà molto utile, per capire se la proposta commerciale può essere per te interessante.

A fronte della richiesta di finanziamento di un importo corrispondente a 16.000 euro, rimborsabili in 120 mesi, il TAN fisso e il TAEG fisso saranno rispettivamente del 5,80% e del 5,95%. Le rate mensili corrisponderanno a 176 euro per un totale dovuto pari a 21.120 euro.

Mutui Casa

Se intendi acquistare la prima abitazione, le condizioni di accesso ad un mutuo di Findomestic sono particolarmente agevolate. Tra le opioni più interessanti, meritano attenzione Mutuo Spensierato e Mutuo Variabile.

Nello specifico:

  • Mutuo Spensierato è un finanziamento per l’acquisto di un’abitazione, contraddistinto da rata costante e tasso fisso. L’alta soglia di sicurezza e la necessità di voler pagare in maniera costante la stessa cifra per l’intero piano di finanziamento solo il parametro cardine di questa proposta commerciale. A scegliere la rata e i tempi sei tu in prima persona. Chiaramente, i tassi restano invariati, a prescindere dall’andamento del mercato.
  • Tasso Variabile è un finanziamento per l’acquisto di un’abitazione, dove le rate mensili del piano di ammortamento risultano costituite da una quota di capitale, stabilita nel momento in cui si effettua l’atto di stipula, e da una quota di interessi che varia in relazione all’apposito parametro preso come riferimento.

Questa proposta commerciale è rivolta a chi desidera beneficiare del possibile andamento favorevole del mercato, a patto che però sia in grado di accollarsi eventuali spese ulteriori a fronte di un improvviso loro rialzo.

Vi è poi un’opzione che Findomestic propone ai richiedenti di un finanziamento per un mutuo: Trasformamutuo. Di cosa si tratta? Semplicemente di una surroga, volta a concederti l’occasione di trasferire il tuo mutuo senza spese ulteriori e senza costi aggiuntivi. Trasferire il mutuo originario per l’importo rimanente da versare, con Findomestic è possibile senza oneri notarili e senza spese istruttorie. Per ciò che concerne la perizia, l’operazione è obbligatoria, ma i costi se li accolla tutti la banca subentrante.

Attenzione all’ambiente

Tra le proposte più innovative di prestito Findomestic, una menzione speciale la merita di certo Rata Verde. Per questa proposta di prestito personale, lo slogan coniato dal gruppo di credito è Il prestito che fa ECO.

Il motivo? Trattasi di una soluzione rivolta alle imprese che desiderano promuovere l’energia rinnovabile, l’efficienza dei consumi energetici a livello domestico, allo scopo di rispettare l’ambiente, ma anche ai privati che intendono acquistare veicoli elettrici.

I vantaggi? Basta una firma digitale per ottenerlo, puoi modificare o saltare il pagamento di una rata senza costi aggiuntivi, non ti imbatti in costi accessori, il bonifico del valore d 1.000 a 60.000 euro viene addebitato in tempi ridotti sul tuo conto corrente bancario.

Con Rata Verde, Findomestic ti consente di usufruire di tutta una serie di agevolazioni fiscali nel momento in cui acquisti pannelli solari o se decidi di effettuare interventi mirati ad una riqualificazione energetica o ad una ristrutturazione edilizia, ai sensi di quanto sancito nell’articolo 16 bis del decreto del Presidente della Repubblica 917/1986.

Per i privati che desiderano acquistare veicoli elettrici, come auto elettriche o ibride, scooter o biciclette, nuovi o usati, le condizioni di accesso al finanziamento sono davvero ottime.

Numeri alla mano, se richiedi un prestito del valore di 14.000 euro, puoi rimborsarlo in un arco temporale pari a 96 mesi, con rate pari a 182,60 euro. Ciò vuol dire che a fronte di un TAEG fisso del 5,95% e di un TAN del 5,79%, il totale dovuto corrisponderà a 17.529,60 euro.

Conclusioni

Il prestito Findomestic è tra le soluzioni più gettonate per gli italiani che intendono acquistare con comode rate mensili beni e servizi o che intendono dare vita ad un nuovo business o ancora che vogliono accedere ad un mutuo per la prima casa. D’altronde il gruppo di credito in questione si è rivelato nel corso degli anni un partner affidabilissimo per tutti quei clienti che hanno potuto migliorare il livello qualitativo della loro vita attraverso un credito responsabile ed accessibile a tutti. E tra prestiti, finanziamenti, prodotti di risparmio, assicurativi e di credito con Findomestic c’è solo l’imbarazzo della scelta.

ISAE – il Team

L’attività SEO su Isae.it è gestita dalla Fattoretto srl.

Per contattare il team di Isae.it e richiedere informazioni basta andare nella pagina contatti, che potrai trovare cliccando qui.

Disclaimer

Tutte le informazioni presenti nel sito isae.it sono da intendere a puro scopo informativo e NON rappresentano in alcun modo consigli o indicazioni finanziarie. Gli Autori ed i titolari di isae.it non possono garantire il successo delle strategie suggerite e non si assumono la responsabilità per le scelte e gli investimenti fatti dai lettori.

ISAE- Istituto Studio Analisi Economica

L’ISAE prosegue le inchieste congiunturali sui consumatori e sulle imprese già svolte dall’ISCO, garantendone la continuità scientifica, per quel che riguarda le serie storiche dal 1982. Le indagini sono svolte nell’ambito di uno schema armonizzato in sede europea, che ne consente la comparazione con quelle realizzate da altri analoghi Istituti comunitari (come l’Institut National de la Statistique et des Etudes Economiques – INSEE in Francia e l’Institut fűr Wirtschaftsforschung – IFO in Germania).

Copyright 2018 Isae.it di Fattoretto srl – P.iva 04245770278

L’attività SEO su Isae.it è gestita da www.massimofattoretto.com.