BPM Banking Privati: Come funziona, servizi e come accedere

Erano gli inizi del 2017 quando dalla fusione tra la Banca Popolare di Milano e il Banco Popolare nasceva il Banco BPM che oggi, lo saprete, rappresenta il terzo istituto di credito in Italia, dopo Unicredit e Intesa San Paolo.

Per permettervi, in qualità di clienti, di utilizzare e gestire al meglio il vostro conto corrente e la vostra Area Personale è nato anche il cosiddetto BPM Banking Privati.

Un servizio di internet banking dalle funzionalità innovative che si è ben presto imposto nel settore come uno di quelli più veloci ed intuitivi da utilizzare. In pochissimi clic, infatti, potrete usufruire di una vasta gamma di servizi ed opzioni.

La prima cosa che vi balzerà immediatamente agli occhi, ad esempio, sarà la lista dei contatti da utilizzare per chiamare la vostra banca per qualunque tipo di informazione, senza la necessità di ricercare questi dati in un’apposita area contatti.

Dal 24 luglio 2018, poi, il BPM Banking Privati si è completamente rinnovato andando in pensione e lasciando il posto all’internet banking Youweb. Nonostante vi troverete dinnanzi ad una piattaforma del tutto rinnovata, però, non cambieranno le funzionalità che sono rimaste sostanzialmente le stesse a cui eravate abituati.

L’unica differenza potrete ritrovarla nella modalità di accesso alla vostra area privata. Con il BPM Banking Privati, infatti, utilizzavate l’app BPM Mobile, adesso dovrete utilizzarne un’altra denominata YouApp.

Se fino a luglio 2018 navigavate all’interno dell’app senza problemi, dopo il rinnovamento le cose si sono fatte ancor più semplici dal momento che l’intuitività è stata molto incrementata.

Potrete personalizzare la vostra area personale con tutte quelle che sono le funzioni che utilizzate più spesso per averle sempre a portata di mano oppure potrete effettuare operazioni dispositive o accedere al trading online.

Insomma, non vi sono dubbi: il nuovo BPM Banking Privati è un servizio all’avanguardia che andremo a conoscere meglio a breve per capirne fino in fondo l’utilizzo e i servizi offerti a chi, come voi, è cliente del gruppo bancario BPM o ha in programma di diventarlo presto.

Come funziona il nuovo BPM Banking Privati

Oggi il nuovo BPM Banking Privati è, come avrete intuito, una piattaforma completamente rinnovata rispetto al passato. Ha mantenuto sicuramente le sue principali funzionalità ma ha incrementato i livelli di sicurezza e i livelli di personalizzazione.

Solo in questo modo, infatti, potrete realmente ritagliare un’app sulle vostre esigenze personali, dando maggiore spazio a tutti quelli che sono i servizi che utilizzate con maggiore frequenza.

Il nuovo BPM Banking Privati è un servizio al passo con i tempi, in grado di rispondere in maniera concreta alle vostre necessità semplificandovi, sostanzialmente, la vita.

Questo è possibile grazie, come anticipato, all’elenco dei contatti e recapiti che vi consentiranno di contattare la banca per qualunque esigenza. Potrete, infatti, richiedere una semplice informazione o procedere con operazioni più complesse come, ad esempio, il blocco di una carta associata al vostro conto corrente.

Sempre all’interno della Home Page sarete guidati al meglio per accedere alla vostra area personale con la certezza che il gruppo BPM monitora giorno dopo giorno la vostra sicurezza per mettervi al riparo dal rischio di eventuali frodi.

Quante volte, infatti, avrete sentito parlare di frode informatica? Purtroppo si tratta di operazioni che avvengono quotidianamente ai danni dei correntisti di tutto il mondo ma che con BPM Banking Privati sono letteralmente messe a tacere grazie ad un particolare sistema di codici che la banca utilizza per garantirvi di dormire tranquilli.

Come accedere al nuovo BPM Banking Privati

Anche in seguito al rinnovamento subìto da BPM Banking Privati lo scorso luglio 2018, le modalità per accedere alla piattaforma non sono cambiate di molto.

Per il login, infatti, potrete continuare ad usare i codici che utilizzavate in precedenza. In corrispondenza del “Codice Identificativo”, dunque, dovrete inserire l’UserID e, nella relativa casella, dovrete completare i dati inseriti con la password o con il codice PIN.

Cliccate, quindi, su “Accedi”. Dovrete, a questo punto, inserire un altro codice, ovvero quello di sicurezza, che cambia ad ogni accesso e che viene visualizzato direttamente di volta in volta sul display del vostro Token.

L’applicazione YouApp che serve per usufruire del servizio potrete scaricarla tranquillamente senza preoccuparvi del sistema operativo che utilizzate dato che è compatibile con tutti quelli attualmente esistenti.

Quali servizi offre il nuovo BPM Banking Privati

A partire dal 2018, con la nuova piattaforma, non avrete a disposizione solo i servizi di tipo informativo ma potrete anche utilizzare funzioni dispositive ed accedere al trading online.

Potrete tenere facilmente sotto controllo lo stato del vostro conto corrente, la lista movimenti del conto e delle carte ad esso associate, gli assegni e tutto quanto riguarda il vostro rapporto con la banca.

Ma non è finita, potrete disporre pagamenti, bonifici, giroconti ed effettuare ricariche verso cellulari o verso le carte prepagate appartenenti al gruppo BPM.

Con il BPM Banking Privati, potrete dare uno sguardo generale a quelle che sono le principali operazioni di trading online controllando direttamente dalla piattaforma le quotazioni della Borsa in tempo reale o effettuando operazioni di compravendita di azioni.

Non avrete a disposizione solo la Borsa di Milano ma anche alcune delle principali in ambito internazionale come quella di Francoforte, di Parigi, di Amsterdam e degli Stati Uniti.

Tutti i servizi previsti dal BPM Banking Privati sono utilizzabili tranquillamente sia dall’Italia che dall’estero. Con la sostituzione dell’app BPM Mobile con YouApp usufruirete delle medesime condizioni economiche previste agli inizi.

Sono due le novità più importanti difronte a cui vi troverete. Si parla del bilancio mensile e del calendario. Il bilancio mensile vi consente di visualizzare sempre i movimenti del vostro conto corrente su base mensile offrendovi la possibilità di avere una sorta di storico di ogni pagamento che avete effettuato in quel lasso di tempo.

Il Calendario, che ritroverete nella Home Page, permette di impostare le varie scadenze che vi verranno, dunque, notificate. Non dimenticherete così più nulla e potrete pianificare ogni singolo versamento da effettuare con maggiore velocità e semplicità.

L’ultima importante novità difronte cui vi troverete in merito ai servizi offerti dal nuovo BPM Banking Privati riguarda ogni pagamento che eseguirete con data di esecuzione.

Potrete annullarli in maniera semplicissima entro un’ora dal momento in cui avete disposto l’operazione o, comunque, entro le 23:59 del giorno che precede la data dell’eventuale esecuzione della stessa.

BPM Banking Privati: anticipazioni 2019

Il nuovo BPM Banking Privati, come avrete compreso, si è rinnovato in meglio per offrire ai propri clienti un servizio sempre più innovativo e completo.

Una buona anticipazione per il 2019 da parte del Gruppo BPM è proprio l’assistente virtuale Paolo, un sistema automatico per avere informazioni e risolvere dubbi o problemi e contattabile direttamente dalla vostra area personale.

Sicuramente un metodo semplice per affiancarvi nel momento in cui avete la necessità di risolvere un semplice dubbio e, per un motivo o per un altro, non volete rivolgervi all’assistenza classica. Un sistema, comunque, in continua evoluzione che promette miglioramenti sostanziali nell’immediato futuro.