Broker con conto demo: cosa sono e quali sono

Oggi gli investimenti possono essere effettuati non solo tramite i classici canali degli intermediari come le Banche, ma anche attraverso piattaforme di trading online. Ciascuna piattaforma di trading offre differenti condizioni e possibilità variabili di successo.

In particolare, su alcune si trovano broker con i c.d. conti demo d’investimento. Scopriamo di cosa si tratta e come potete scegliere ed utilizzare i migliori conti demo per investimenti.

Cosa sono i conti demo

I siti di trading online possono essere utilizzati dagli operatori o trader per fare investimenti in strumenti finanziari d’ogni tipo senza muoversi da casa. Ma non tutti i trader hanno da subito la giusta dimestichezza o le conoscenza adeguate per fare investimenti di questo tipo. Proprio per questo, oggi molte piattaforme di trading online offrono la possibilità di essere affiancati dal broker con i conti demo.

Innanzitutto, il broker finanziario è una figura professionale di un intermediario finanziario che guida il trader o l’investitore privato negli investimenti. Per fare questo deve essere iscritto ad un apposito albo, aver fatto certi studi ed essere in grado di comprendere i meccanismi di funzionamento interno dei mercati.

Il broker vi aiuta poi a scegliere gli investimenti migliori in base al vostro profilo reddituale e alla vostra esperienza nel settore. Il denaro investito è quello che voi stessi mettete sul vostro conto al momento dell’iscrizione sulla piattaforma di trading online.

Molti siti di trading, però, oggi consentono di utilizzare per un certo periodo di tempo (solitamente tre mesi) di accedere ad un conto demo. Si tratta di conti con moneta virtuale da cui attinge il broker per finanziare gli investimenti che ovviamente non saranno concretamente effettuati.

Usando i conti demo potrete rendervi conto per ogni operazione se guadagnate oppure subite una perdita ma, in nessun dei due casi, a ciò corrisponderanno un’entrata o una perdita reali di denaro.

In sostanza vi consentono di fare pratica e prendere maggiore dimestichezza con il mondo del trading online. Esistono, inoltre, diverse tipologie di conto demo. Ci sono conti demo in cui vi si richiede un deposito e altri in cui invece tutto è gratuito e viene richiesta solo la registrazione, anch’essa gratuita.

Quali broker offrono conti demo

La maggior parte delle piattaforme di trading online offrono conti gratuiti ma a tempo limitato mentre altri broker, su alcuni siti di trading, rendono disponibili vero conti demo. Come i conti reali hanno le stesse caratteristiche e, tuttavia, se ne differenziano perché non funzionano con soldi reali ma virtuali.

Quando valutate se iscrivervi o meno a una piattaforma di trading online, allora dovete sempre assicurarvi che siano disponibili broker con conto demo. Questo perché, se si tratta della vostra prima volta in questo campo, potete capire un po’ meglio come funziona la piattaforma e prendere decisioni d’investimento in base a questo.

Forex demo

Il mercato forex è molto utilizzato da tutti i professionisti del settore del trading online. Oltre al forex poi tanti traders sono interessati ai CFD, ovvero i contratti per differenza. In entrambi questi mercati le operazioni d’investimento sono in un certo rischiose, ma lo sono soprattutto per chi è nuovo nel settore e si trova per la prima volta a investire il proprio denaro.

Per questo motivo sono state create le piattaforme demo su cui è ovviamente possibile iscriversi gratuitamente per usufruire di un portafoglio o conto demo per cimentarvi con investimenti nel settore forex senza rischi.

Opzioni binarie demo

Le opzioni binarie sono strumenti finanziari derivati particolarmente rischiosi e altamente redditizi. Molti siti di trading online, considerando proprio quanto le opzioni binarie siano complesse, mettono a disposizione broker con un conto demo. Nell’ambito delle opzioni binarie i conti demo sono veramente utilissimi in quanto vi consentono di cimentarsi in investimenti ad alto rischio per capire meglio come funziona il meccanismo delle opzioni.

I vantaggi di broker con conto demo

La maggioranza delle piattaforme d’investimenti finanziari consente di utilizzare i conti demo per tutti i tipi di asset, ovvero forex ma anche opzioni binarie.
In molti casi, inoltre, il trader alle prime armi o con un’esperienza limitata nel settore ha convenienza ad affidarsi ad un broker che offra la possibilità di uso di un conto demo perché ne trae molti vantaggi.

Sicuramente, infatti, iniziare a fare trading online con un conto demo vi aiuta a familiarizzare con le piattaforme d’investimento prima di fare operazioni ad un livello superiore o, comunque, più rischioso.

Inoltre, consente di capire meglio e senza rischi il funzionamento delle azioni di tutti i tipi, come le stop loss, le limit order o le take profit. Avvalersi di un broker con conto demo vi offre la possibilità unica di apprendere con il tempo come funzionano gli indici di mercato, importanti per le analisi del mercato e per decidere quali investimenti fare. Si tratta poi di una tecnica vantaggioso per apprendere senza rischi quali sono le strategie che funzionano meglio con ogni strumento finanziario.

I rischi dei conti demo

Sicuramente, come abbiamo sottolineato, scegliere piattaforme di trading dove ci sono broker con conto demo ha i suoi vantaggi ma, tuttavia, non è esente da rischi. Sotto un primo punto di vista, non è affatto detto che fare pratica con un conto demo e quindi utilizzare soldi virtuali garantisca il successo con investimenti di trading online fatti utilizzando moneta reale. Senza dubbio dovete considerare che il trading online con conti normali è molto diverso da quello con i demo.

Da un secondo punto d’osservazione c’è da dire poi che nel trading online con i conti demo mancano alcuni aspetti di gestione reale del denaro che creano una differenza fondamentale nell’atteggiamento di un trader che investe del denaro reale. Con la versione demo prevale, infatti, l’aspetto del gioco ma senza che ci siano conseguenze reali (in termini di profitti e perdite). Proprio per questo gli esperti del settore consigliano di non utilizzare i broker con conto demo per un periodo di tempo troppo lungo.

Infine è anche vero che in un certo senso oltre a utilizzare sporadicamente per uno o due mesi i conti demo è consigliabile effettuare piccole operazioni con un conto in moneta reale. L’idea in questo caso è che i trader più bravi ed esperti siano quelli che imparano passo dopo passo a controllare le proprie emozioni e riescano a sperimentare con investimenti differenti minimizzando le perdite.

Broker con conto demo anticipazioni 2019

Le principali novità su broker con conto demo del 2019 riguardano sopratutto le opzioni binarie. A seguito della direttiva UE Mifid II, provvedimento finalizzato a tutelare meglio investitori e risparmiatori, infatti solo gli investitori professionali potranno investire nel trading online delle opzioni binarie.

Questo significa che le piattaforme di trading online di opzioni binarie con conto demo o senza conto demo non saranno più operative nel 2019 e già non lo sono dal luglio 2018.

Per quanto riguarda, invece, gli altri mercati finanziari i broker con conti demo confermeranno anche nel 2019 il proprio primato per l’apprendimento sicuro e privo di rischi del funzionamento del trading online.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *