Soldo Business: Carte Prepagate Smart per Dipendenti e Aziende

Le spese aziendali: Le carte Soldo Business e la nuova realtà aziendale

Per chi gestisce una piccola, media o grande azienda a volta le spese aziendali sono un problema. Non sempre è possibile effettuare un valido controllo su di esse.

Creare quindi un sistema che permetta di stabilire le spese in base alla capacità di cassa o un limite di budget per i dipendenti è qualcosa d’ importante al fine di una corretta gestione economica. Efficienza e semplicità nel poter controllare quelle che sono le uscite e i pagamenti sono alla base del sistema Soldo Business.

Tale realtà ha la caratteristica di un conto unico aziendale, al quale sono collegate un numero di carte stabilite dall’amministrazione. Ogni carta prepagata è una Mastercard e potrà essere sia virtuale che reale. Inoltre sarà possibile nominare la prepagata collegandola a un telefono e quindi a un singolo dipendente, versando su di essa in tempo reale l’importo in denaro che dovrà essere speso.

In questo modo sarà possibile non solo mantenere sotto controllo il proprio budget di spesa, ma anche verificare quelle che vengono svolte da parte del dipendente. Ma quale sono le caratteristiche di queste carte? Qual’è l’importanza della loro applicazione nell’ambito aziendale?

Le carte prepagate smart: Le caratteristiche della carte prepagate smart per dipendenti e aziende

Le carte collegate al conto Soldo Business sono delle carte prepagate legate al circuito Mastercard. Al loro interno quindi convogliano sia la caratteristica di una prepagata che quella delle normali carte di credito. Di seguito elenchiamo gli elementi che rendono queste prepagate molto utili per un’azienda:

  • numero di carte: in base alla tipologia di pacchetto che viene richiesto sul conto Soldo Business sarà possibile collegare un diverso numero di carte di credito Mastercard;
  • modalità: sarà possibile riceverla in forma virtuale oppure cartacea. Nel primo caso si potrà collegare la carta a uno smartphone. Nella forma cartacea si presenta di colore nero con il logo Soldo Business in alto a sinistra e quello Mastercard in basso a destra;
  • ricarica: le carte sono collegate al conto Soldo Business e possono essere ricaricate direttamente dal conto in tempo reale con il trasferimento dei fondi presenti. Il versamento avviene in maniera istantanea senza dover attendere, in modo da poter utilizzare la carta immediatamente;
  • controllo dei limite di spesa: per ogni carta prepagata sarà possibile stabilire il limite di spesa e il budget da utilizzare;
  • uso: è personale, potendo collegare una carta a un telefonino e quindi a un singolo soggetto. Molto utile al fine di controllare le spese che vengono effettuate da quel singolo dipendente;
  • sistema: tutte le carte prepagate Soldo Business sono di ultima generazione, e si caratterizzano per il sistema contactless. Tale nuovo protocollo permette di poter effettuare dei pagamenti senza dover consegnare la carta all’operatore. Basta avvicinarla all’apparecchio poss, abilitato a questa tecnologia, e sarà effettuato il pagamento. La somma massima di spesa non deve essere più di 25€. Nel caso in cui sia superiore si dovrà immettere il pin.
  • limite di spesa: ogni carta ha un limite di spesa giornaliero per gli acquisti pari 20.000€ con un numero di acquisti massimo di 100;
  • limite di versamento: i versamenti massimi mensili non devono superare i 75.000€;
  • limite di prelievo: il prelievo è una delle caratteristiche delle carte prepagate. Il limite di prelievo giornaliero è molto alto, pari a 1.500€ al giorno. In un mese non si possono superare i 5.000€ di prelievo;
  • notifiche di spesa: ogni volta che viene effettuato una spesa o un pagamento, sarà possibile ricevere una notifica del’operazione effettuata;
  • sicurezza: altro elemento fondamentale di tali carte prepagate è la sicurezza nel loro utilizzo. Non solo il sistema contactless permette di non estrarre la carta, ma nel caso di smarrimento basta utilizzare l’app del cellulare per bloccare qualunque forma di operazione;

Il vantaggio per le aziende e i dipendenti: Il controllo delle spese aziendali

Le carte collegate al conto Soldo Business sono un grande vantaggio sia per l’azienda che per i singoli dipendenti. Nel primo caso sarà possibile, stabilire il budget di ogni dipendente ed effettuare il trasferimento del denaro in maniera autonoma e gratuitamente in modo da avere disponibilità immediata.

In ogni momento si potrà controllare, attraverso l’app o collegandosi sul computer all’area riservata, le spese e i prelievi effettuati sulla carta. Questa è una funzionalità molto utile per la verifica delle spese aziendali finalizzate. Il sistema è sicuro, veloce e pratico per gestire le spese aziendali.

Per il dipendente l’utilizzo di una carta prepagata Soldo Business può essere utilissimo. Sarà possibile in ogni momento controllare la disponibilità e i pagamenti attraverso l’app che si installa sul telefonino. Inoltre si potranno fotografare le ricevute e i pagamenti, registrandoli sull’applicazione in modo da essere subito visibili dall’azienda.

Si possono effettuare fino a 8 prelievi giornalieri, dando una disponibilità economica sufficiente all’operatività fuori dal luogo di lavoro. Inoltre il dipendente potrà in ogni momento controllare l’andamento delle sue spese, rendicontando in maniera diretta le sue attività. Un sistema che rende più semplice quindi qualunque forma di registrazione per l’azienda.

Come acquisire la carta prepagata smart: I passi per ricevere la carte Soldo Business

Richiedere la carta Soldo Business è un’operazione abbastanza semplice. Si deve essere detentori di partita IVA. Basta accedere al sito www.soldo.com e selezionare la tipologia di abbonamento che si preferisce. In base alla scelta sarà possibile avere a disposizione una o più carte prepagate Soldo Business.

Una volta scelto il pacchetto bisognerà compilare il form delle pagine successive ed immettere i documenti richiesti. In questo modo si aprirà il conto Soldo Business. A questo punto si potranno richiedere un certo numero di carte che potranno essere reali oppure virtuali e ricaricarle secondo i limiti previsti dal conto.

I costi della carta Soldo Business: Richiesta e attivazione

I costi di attivazioni dei singoli abbonamenti per un conto Soldo Business sono 11€ al mese per l’abbonamento “Uno”. Per la tipologia che prevede un numero massimo di trenta carte si prevede l’abbonamento “Team” per il costo di 21€ al mese.

Tre carte sono già previste all’interno del pacchetto. Per ogni carta aggiuntiva si aggiunge un costo di 7€ al mese. Infine vi è la versione Enterprise che viene di volta in volta valutato in base alla richiesta dell’azienda.

La carta fisica ha un costo mensile di 11€ e un costo di emissione di 5€ per quella fisica e di 1€ per quella virtuale. Per i prelievi sul territorio nazionale la spesa è di 1€. Per quelli esteri il costo sarà di 2€. In caso di rinnovo della carta il costo sarà di 1€, mentre per ogni sostituzione verrà richiesta il costo di 5€.

Carte prepagate per dipendenti e aziende Soldo Business: Le novità del 2019

il sistema del conto Soldo Business con le relative carte collegate non solo è conveniente ed utile per un azienda, ma per il prima mese è anche gratis. Le condizioni proposte saranno anche ripetute per il 2019 grazie al grande successo di tale prodotto finanziario.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISAE – il Team

L’attività SEO su Isae.it è gestita dalla Fattoretto srl.

Per contattare il team di Isae.it e richiedere informazioni basta andare nella pagina contatti, che potrai trovare cliccando qui.

Disclaimer

Tutte le informazioni presenti nel sito isae.it sono da intendere a puro scopo informativo e NON rappresentano in alcun modo consigli o indicazioni finanziarie. Gli Autori ed i titolari di isae.it non possono garantire il successo delle strategie suggerite e non si assumono la responsabilità per le scelte e gli investimenti fatti dai lettori.

ISAE- Istituto Studio Analisi Economica

L’ISAE prosegue le inchieste congiunturali sui consumatori e sulle imprese già svolte dall’ISCO, garantendone la continuità scientifica, per quel che riguarda le serie storiche dal 1982. Le indagini sono svolte nell’ambito di uno schema armonizzato in sede europea, che ne consente la comparazione con quelle realizzate da altri analoghi Istituti comunitari (come l’Institut National de la Statistique et des Etudes Economiques – INSEE in Francia e l’Institut fűr Wirtschaftsforschung – IFO in Germania).

Copyright 2018 Isae.it di Fattoretto srl – P.iva 04245770278

L’attività SEO su Isae.it è gestita da www.massimofattoretto.com.