Prestiti Compass: Preventivi on line, simulazione e calcolo

Ad oggi i prestiti personali Compass sono tra i più ricercati in Italia, infatti grazie a questi prestiti numerose persone hanno la possibilità di andare a realizzare dei progetti di medio livello come: l’ acquisto di una macchina, l’ acquisto di arredamenti, di pannelli solari o ancora si può andare a ristrutturare una casa.

La società finanziaria Compass è parte del gruppo Mediobanca ed offre ai propri potenziali clienti di richiedere la concessione di un prestito che ha come importo fino a 30 mila euro. Ovviamente ci saranno delle condizioni vantaggiose e poi il richiedente l prestito, avrà tutta la libertà di scagliare la durata del prestito e l’ importo della rata che andrà a pagare.

Come si fa a richiedere un prestito Compass online?

Richiedere un prestito Compass è davvero molto semplice, in quanto basta solamente recarsi in uno dei punti vendita in Italia, ma si può richiedere anche semplicemente online.

Ovviamente al giorno d’oggi si fa tutto comodamente da casa, basta avere solamente un PC o uno smarthphone, è molto semplice quindi, richiedere un prestito online, per farlo bisogna: connettersi al sito Compass e successivamente cliccare sulla voce “Prestiti personali”.

Da qui poi comparirà l’ offerta commerciale successivamente starà al cliente scegliere quale se va bene o meno, se andrà bene si potrà andare a simulare l’ importo che avrà la rata e la durata del piano di ammortamento.

Se il cliente dopo aver fatto la simulazione sarà soddisfatto delle condizioni, potrà infine compilare il modulo che sarà presente nel sito, nel quale dovrà inserire i propri dati personali ed alcun documenti che sono: la carta d’ identità oppure la patente di guida, il codice fiscale e successivamente l’ultima busta paga se si è lavoratori dipendenti, il modello unico se si è lavoratori autonomo infine se si è pensionati basterà il cedolino della pensione.

Dopo aver verificato il personale della società finanziaria Compass deciderà se accettare o meno la richiesta del prestito, i tempi di risposta sono molto brevi ed inoltre se il prestito verrà accettato l’importo sarà addebitato tramite un assegno o un bonifico bancario.

Quali sono le tipologie di prestiti personali che si possono richiedere?

Compass offre ai propri potenziali clienti numerose tipologie di prestiti personali che sono:

  • Easy: in questa offerta che offre Compass ci si può costruire da soli la rata del prestito, ovviamente la rata sarà realizzata sulla base delle necessità del cliente stesso, poi visto che questa è l’ offerta base che offre Compass non si potrà modificare l’ importo della rata, però c’è sempre un vantaggio infatti, la rata rimane sempre uguale, per la totale durata del piano di ammortamento.
  • La seconda proposta che offre Compass è: l’offerta Easy jump, ovvero il salto della rata, se si decide di scegliere questo tipo di finanziamento, il cliente potrà saltare per ben cinque volt il pagamento della rata, questo ovviamente avviene in maniera totalmente gratuita, successivamente il rimborso totale delle rate andrà accordato alla fine del pagamento.
  • La terza proposta di Compass è Easy Change questa opzione è soprannominata cambio della rata, questo perché se si sceglie di fare un finanziamento con questo tipo di operazione, il cliente potrà diminuire l’importo della rata per ben cinque volte e non oltre, però da come si può evincere la durata del finanziamento sarà più lunga.
  • La quarta opzione che propone Compass è Easy Flex questo tipo di proposta è quella che viene scelta da molte persone, infatti essa concilia du proposte Compass ovvero “Easy jump” ed “Easy Flex”, quindi grazie a questa proposta il cliente avrà la possibilità sia di ridurre che di saltar la rata fino a cinque volte e non oltre.
  • L’ ultima delle tante proposte Compass è la Mini Credito, anche questa una delle offerte più gettonate, grazie a questa proposta potrai ottenere un piccolo finanziamento dall’ importo di 1. 500 euro, quest’ offerta è stata realizzata a Compass per garantire al cliente di realizzare un piccolo sogno. Anche questo piccolo finanziamento si può pagare con delle piccole rate dall’ importo di cento o cinquanta euro ciascuna.

Si possono fare dei prestiti ai disoccupati?

Purtroppo per via della crisi economica presente da qualche anno in Italia il lavoro viene sempre meno e c’è sempre più la richiesta di finanziamenti per persone disoccupate. Proprio per questo l’ istituto i credito Compass ha pensato di inserire linee di credito per cercare di andare incontro alle persone disoccupate.

Ovviamente però i prestiti personali fatti da una persona disoccupata hanno bisogno della firma i un garante, ovvero i una persona che garantisca il rimborso in modo regolare del prestito e quindi se il prestito non sarà pagato dal richiedente dovrà intervenire il garante, ed ovviamente esso dovrà avere una busta paga.

Poi Compass ha pensato ai prestiti veloci che si possono fare online, questi però sono dei finanziamenti per le persone che hanno bisogno di soldi subito, infatti il denaro andrà depositato sul conto corrente del beneficiario entro o ventiquattro o quarantotto ore dall’ accettazione del prestito.

Però le somme che vengono erogate per questi finanziamenti sono molto spesso basse, quindi molto spesso non superano la somma dei cinquemila euro.

Prima però di andare a firmare il finanziamento è necessario essere a conoscenza dell’importo della rata che si andrà a pagare mensilmente, in questo modo il cliente saprà se avrà le possibilità economiche i sostenere mensilmente quell’ importo oppure lo dovrà ridurre.

Che requisiti bisogna avere per poter fare un prestito personale Compass?

Per poter andare a richiedere un prestito personale Compass ovviamente bisogna avere dei requisiti, intanto può essere fatto sia da cittadini Italiani che da cittadini stranieri, per i cittadini Italiani è necessario avere un età compresa fra i diciotto e i settant’ anni. Per i cittadini stranieri invece è richiesto almeno un anno di residenza in Italia, e il permesso di soggiorno ovviamente deve essere valido.

Come ottenere un prestito personale senza garante anticipazioni 2019

Con l’arrivo del nuovo anno tutto il personale dell’ azienda finanziaria Compass sta cercando un modo per far ottenere alle persone disoccupate un finanziamento senza bisogno di garante, ovviamente c’è qualche anticipazione.

Come si sà se non si ha un reddito ottenere un finanziamento senza garante è una cosa quasi impossibile, però Compass sta cercando di renderlo possibile questo come? Attraverso i nuovissimi prestiti d’onore: I prestiti d’onore sono dei prestiti riservati agli studenti, quindi gli studenti possono ricevere un finanziamento senza avere la firma dei genitori come garanti, in questo modo lo studente riceverà il proprio prestito però lo potrà pagare ad esempio alla fine del proprio percorso di studi quindi quando potrà trovare un lavoro.

Questa ovviamente è solo una piccola anticipazione per il 2019 ma sul cantiere ci sono tantissime novità anche per chi non è uno studente. Quindi come si evince dal testo fare un prestito personale Compass è possibile a tutti, è facile ed inoltre è possibile farlo anche da casa quindi online.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *