Telemutuo per il Calcolo della Rata: Come Funziona?

Quando si cerca un mutuo, o si ha bisogno di un prestisto nasce l’esigenza di poter conoscere l’offerta e scegliere tra le proposte disponibili.

Telemutuo per il Calcolo della Rata permette molto semplicemente di fare una previsione e di decidere quali istituti bancari contattare attraverso la loro consulenza.

Mutui e prestiti

Quando le persone decidono di acquistare casa tra le prime cose di cui si interessano c’è il mutuo.

Come sottoscriverlo? Quali sono gli istituti bancari che offrono il migliore?

Pensare di andare in ogni banca per farsi fare un preventivo, o anche solo per informarsi è praticamente impossibile per questioni logistiche e di tempo.

Sono nate quindi delle società di intermediazione che hanno come obiettivo proprio quello di mettere in contatto chi vuole fare un mutuo con gli istituti creditizi.

Queste società, grazie ad accordi che sono riuscite a fare con finanziarie e banche, possono proporre tassi e condizioni agevolate.

Accendere un mutuo attreavverso questi canali può essere molto conveniente.

Cos’è Telemutuo

Telemutuo è un portale online. Si tratta, in realtà di un broker, tra i più affidabili sul mercato, che si pone come intermediario tra chi vuole fare un mutuo e le banche e istituti finanziari.

Grazie alla consulenza di Telemutuo vengono garantite condizioni vantaggiose sia a chi accende il mutuo che agli istituti bancari.

Moltissime sono le recensioni positive lasciate da persone che si sono affidate a Telemutuo per sottoscrivere il loro, vediamo quindi quali caratteristiche e vantaggi offre questo portale.

Vantaggi di Telemutuo

Quando ci si rivolte ad un intermediario una delle cose su cui poniamo maggiore attenzione è la competenza.

I consulenti di Telemutuo hanno una competenza media, in fatto di mutui, di circa diciannove anni. Chi si approccia quindi al mondo dei mutui può contare su consulenti preparati che fornisco soluzioni valide e certe.

Come funziona il Portale

Come prima cosa è necessario collegarsi all’indirizzo telemutuo.it.

Abbiamo adocchiato una casa, oppure abbiamo un’idea di quanto vorremmo spendere.

Grazie al semplice strumento per preventivi possiamo comparare tutti i mutui presenti in piattaforma e trovare il migliore.

Per farlo dobbiamo inserire una serie di dati qui riportati.

Nella schermata si sceglie come prima cosa quale tipo di mutuo si intende accendere: variabile classico, variabie con rata fissa, variabile con tetto massimo oppure tasso fisso.

Il secondo dato da inserire è la finalità del mutuo: acquisto casa, ristrutturazione o costruzione, surroga di un mutuo già esistente, surroga con liquidità aggiuntiva.

Si possono scegliere anche altre opzioni, ma non hanno nulla a che fare con il mutuo.

La terza informazione è la durata scelta per il mutuo: dieci, venti, venticinque, trant’anni.

Il terzo e quarto dato da inserire sono l’importo del mutuo che si intende richiedere e il valore dell’immobile che si vuole acquistare.

In ultimo è necessario precisare in quale provincia si trova, o si troverà l’immobile.

La ricerca può essere fatta per il miglior mutuo attraverso il tasso, lo spread o il Taeg.

Una volta inseriti tutti i dati è sufficiente chiedere al sistema di calcolare e si otterrà un preventivo.

Nella parte destra si avranno la rata, il tasso, il calcolo del tasso e i vantaggi che quel tipo di mutuo fa ottenere.

Nel caso che abbiamo ipotizzato risulta un mutuo con spese di istruttoria ridotte.

Per sapere tutti i dati del mutuo è necessario aprire la scheda completa.

In questa si troveranno moltissime informazioni utili come ad esempio il costo dell’istruttoria, il tasso rilevato al momento del preventivo, i vantaggi e i benefici aggiutivi.

Uno dei quali è l’assistenza di uno specialista di Telemutuo che vi troverà anche il notaio con la tariffa migliore per farvi risparmiare ulteriormente.

La scheda di Telemutuo

È davvero completa e offre una vasta panoramica sul mutuo.

Le condizioni sono messe ben in evidenza così è possibile verificare il tasso applicato e come è stato calcolato.

La rata mensile è identificata molto chiaramente. Inoltre viene anche spiegato che, per qualche euro in più, è possibile inserire nella rata tutte le spese sostenute per accendere il mutuo.

Nella simulazione che abbiamo fatto noi veniva una rata di 611 euro e a parte dovremmo pagare tutte le spese per l’accensione dello stesso

Con una rata di 619 euro invece si avrebbero tutte le spese relative al mutuo incluse. Questa formula è molto interessante e permette a chi sottoscrive un mutuo di non dover sostenere le spese iniziali.

Quali sono le spese iniziali

Per sottoscrivere un contratto di mutuo le spese da sostenere sono la pratica di istruttoria con la banca di 600 euro, la perizia del tecnico che valuta la casa di 320 euro, le imposte di 377 euro, nel caso di nostro preventivo su 190.000 euro di valore dell’immobile e di una polizza assicurativa su incendio e furto per l’intera durata del mutuo.

Altre informazioni nella scheda

Si possono trovare anche informazioni sui costi dell’incasso delle rate e penale di estinzione anticipata.

Inoltre sono presenti i requisiti richiesti dalla banca o istituto finanziario per l’ottenimento del mutuo.

Attraverso queste informazioni la persona che sta cercando una banca per fare il mutuo ha tutti i dati che servono per fare una prima valutazione.

Si può anche avere un’idea di quanto tempo potrebbe richiedere l’istruttoria e come è possibile ottenere questo mutuo: sportello bancario oppure online.

Se la proposta ci piace non dobbiamo fare altro che richiedere la fattibilità a Telemutuo. Il servizio è gratuito e non vincolante.

Grazie a Telemutuo si possono stampare le proposte, i piani di ammortamento, calcolare il TAEG e il costo del credito.

Si possono fare preventivi sia per mutui a tasso fisso che di altro tipo.

La surroga

È anche possibile informarsi per calcolare quanto potrebbe essere vantaggioso fare una surroga.

La surroga è quell’operazione che si fa sui mutui per passarli da un istituto bancario ad un altro. Lo si fa per ottenere condizioni migliori, ma anche per ridurre la rata, aumentare la lunghezza o richiedere, allo stesso tempo della surroga, una liquidità aggiuntiva.

Per attivare il servizio

Cliccando sul bottone “Richiedi fattibilità gratis e senza impegno” compare una pagina con tutti i dati che abbiamo inserito precedentemente e alcuni campi da compilare.

Dobbiamo inserire nome, cognome, numero di telefono e indirizzo di casella mail. Verremo poi contattati.

La mediazione di Telemutuo è gratuita per chi utilizza il servizio e non vengono richiesti soldi per le spese.

Altri servizi del portale

Con Telemutuo si possono trovare calcolatrici online per fare preventivi e ipotesi.

C’è anche una sezione chiamata “Capire i mutui” dove chi non è molto avvezzo all’argomento può trovare tante informazioni utili per comprendere meglio l’operazione che andrà a fare e il contratto che sottoscriverà.

Perchè Telemutuo

All’interno del portale Telemutuo spiega perchè rivolgersi a loro, ma soprattutto perché conviene.

Grazie al portale e al numero di clienti che riescono a gestire possono ottenere, o meglio, spuntare, condizioni migliori di quanto potrebbe un singolo individuo contattando un istituto bancario.

Per capire meglio il funzionamento di Telemutuo e come può guadagnare sulle operazioni c’è un’intera pagina realizzata con estrema chiarezza.

Si sottolinea che Telemutuo offre gratuitamente la consulenza di esperti del settore che di continuo partecipano a corsi di formazione per essere sempre in grado di offrire il miglior servizio.

Telemutuo per il Calcolo della Rata anticipazioni 2019

Sempre più persone si rivolgono a questi intermediari per poter ottenere il mutuo migliore non solo al miglior prezzo, ma in modo rapido e veloce.