Carta Hype: i principali vantaggi nel 2019

Carta Hype: cos’è e come funziona

La Carta Hype è una nuova carta prepagata elettronica, introdotta sul mercato nel 2015 da Banca Sella, che vuole rivoluzionare il mondo nello smart payment e svecchiare la dimensione del light banking, evitando le lungaggini e gli iter burocratici che purtroppo molto spesso accompagnano i procedimenti di registrazione, ricarica e pagamento attinenti a questa tipologia di carte.

Le caratteristiche vincenti della carta Hype ed i tipi di piani attivabili

La promozione a cui abbiamo accennato sicuramente non è l’unico punto di merito della nuova carta Hype, che anzi vanta indubbi vantaggi, innovativi, ulteriori e diversi rispetto a quelli delle classiche carte prepagate a partire dal momento della registrazione.

Dai 12 anni in su potrete, infatti, collegarvi sull’apposito sito e registrarvi gratuitamente (tuttavia con il necessario consenso di un genitore o di un tutore se non avete raggiunto i 18 anni) tramite smartphone o computer, mediante l’upload di una vostra foto e di un documento di identità, ottenendo l’attivazione della carta entro mezz’ora al massimo con apertura del conto Hype e ricevendola poi a casa vostra entro due-cinque giorni lavorativi, senza costi.

La carta funziona con circuito Mastercard ed è dotata di un IBAN, in modo tale da poter essere ricaricata anche tramite bonifico e senza costi di commissione (se la ricarica è effettuata da una carta con circuito Visa/Mastercard).

Uno degli assi nella manica di questo nuovo format è, infatti, l’abbattimento di qualsiasi tipo di costo di commissione, con la sola ed unica eccezione dei 3.50 euro che si accostano all’importo della ricarica laddove questa sia effettuata presso tabaccai autorizzati.

Escluso questo unico caso residuale, accrediti, prelievi e pagamenti sono sforniti di qualsiasi altro costo aggiuntivo: potrete quindi prelevare presso qualsiasi sportello ATM in tutto il mondo, ricaricare altre carte, ricaricare la vostra carta Hype (tramite tabaccai autorizzati, bonifico, sportello Banca Sella in contanti e altra carta di credito) ed effettuare pagamenti in libertà sia on-line che nei negozi senza l’aggiunta di alcun ulteriore costo di commissione.

A seconda delle vostre esigenze, nonché delle transazioni che siete soliti effettuare, potete inoltre decidere, al momento della registrazione o in seguito, di attivare il piano Hype Start o Hype Plus: il primo è gratuito e vi consente di ricaricare gratuitamente il vostro conto Hype fino ad un massimo di 2.500 euro annuali e di 500€ giornalieri, ponendo inoltre un tetto massimo di 250 euro al giorno per prelievo tramite ATM; il secondo invece, al costo di 1 euro al mese, consente di ricaricare il conto fino a 50.000 euro all’anno, di prelevare tramite ATM fino a 1.000 euro al giorno e ricaricare quotidianamente la carta per un massimo di 4.990 euro.

Tutto a portata di mano con l’apposita App

Fiore all’occhiello di questo nuovo prodotto è indubbiamente la possibilità di seguire il proprio conto ed effettuare pagamenti e ricariche tramite smartphone scaricando l’apposita App, senza necessità di utilizzare il supporto fisico della carta.
Per quanto riguarda i pagamenti in negozio, innanzitutto, potrete procedervi direttamente con l’utilizzo del vostro smartphone se il punto vendita è uno degli ottantamila convenzionati al Paga con Hype: in questo caso è sufficiente che apriate la vostra App e, nella sezione Paga in Negozio, selezioniate quello in cui volete effettuare l’acquisto, inserendo l’importo. Se, invece, non si tratta di un punto vendita convenzionato dovrete usare la carta magnetica, ma potrete procedere anche con un pagamento contact-less per importi inferiori a 25 euro.

Con pochi semplici passaggi sul vostro Iphone o cellulare dotato di sistema Android potrete, in generale, non solo eseguire le normali operazioni bancarie ma anche richiedere e/o inviare denaro ai contatti della vostra rubrica in tempo reale, previa indicazione dell’importo preciso e breve descrizione della causale dell’operazione, il tutto con pochi click.

Inoltre, potrete inviare e richiedere denaro anche agli amici che non sono utenti Hype, inviando loro un messaggio ed effettuando l’operazione in pochi minuti una volta che questi si siano registrati aprendo un conto Hype.

Il piano-obiettivi e le offerte Hype

Una funzionalità di Hype apprezzata da molti, e che svolge un ruolo di vero e proprio consigliere finanziario personalizzato, è quella che consente di impostare degli obiettivi registrando alcune specifiche attività che volete compiere, il budget richiesto per portarle a termine e la data entro la quale le vorreste realizzare.

Dopo la creazione di un obiettivo e la sua conferma sarà la carta Hype, autonomamente, a risparmiare ogni giorno una piccola somma di denaro (bloccandola e impedendovi di spenderla a meno che non eliminiate il piano) in base alla vostra disponibilità economica, calcolando al contempo quanto potete realmente spendere sottraendo al saldo la rata quotidiana dell’importo che avrete destinato all’obiettivo prescelto, guidando così i vostri acquisti e rendendoli più responsabili e lungimiranti.

Non meno importante è la sezione dedicata alle offerte disponibili esclusivamente per gli utenti Hype, alla quale si può accedere soltanto tramite log-in diretto con la propria App e che consente di usufruire di un canale preferenziale per l’acquisto di alcuni specifici prodotti, permettendovi allo stesso tempo di guadagnare fino ad oltre il 10% del loro costo: tre giorni dopo l’acquisto, effettuato tramite l’App, potrete infatti richiedere entro 30 giorni l’accredito dell’importo pari alla percentuale del prezzo indicata nell’offerta d’acquisto.

Carta Hype: anticipazioni 2019

Una novità che interesserà la Carta Hype è che a partire dal primo gennaio del 2019 si avrà una commissione di 0.90 centesimi che si sommerà all’importo della ricarica, laddove questa sia effettuata da un’altra carta.

Ad avviso dei più si tratta, tuttavia, di una modifica che non modificherà né andrà a diminuire l’appetibilità della carta, visti gli innumerevoli vantaggi che la stessa offre in punto di flessibilità, economicità e facilità di utilizzo.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISAE – il Team

L’attività SEO su Isae.it è gestita dalla Fattoretto srl.

Per contattare il team di Isae.it e richiedere informazioni basta andare nella pagina contatti, che potrai trovare cliccando qui.

Disclaimer

Tutte le informazioni presenti nel sito isae.it sono da intendere a puro scopo informativo e NON rappresentano in alcun modo consigli o indicazioni finanziarie. Gli Autori ed i titolari di isae.it non possono garantire il successo delle strategie suggerite e non si assumono la responsabilità per le scelte e gli investimenti fatti dai lettori.

ISAE- Istituto Studio Analisi Economica

L’ISAE prosegue le inchieste congiunturali sui consumatori e sulle imprese già svolte dall’ISCO, garantendone la continuità scientifica, per quel che riguarda le serie storiche dal 1982. Le indagini sono svolte nell’ambito di uno schema armonizzato in sede europea, che ne consente la comparazione con quelle realizzate da altri analoghi Istituti comunitari (come l’Institut National de la Statistique et des Etudes Economiques – INSEE in Francia e l’Institut fűr Wirtschaftsforschung – IFO in Germania).

Copyright 2018 Isae.it di Fattoretto srl – P.iva 04245770278

L’attività SEO su Isae.it è gestita da www.massimofattoretto.com.