Prestiti Personali Online: Guida ai Migliori Comparatori per il 2019

Quando si pensa ad un prestito personale ciò che si vorrebbe subito capire è quanto possa convenire uno puittosto che un altro. Nel panorama di questo argomento ci troviamo alle prese con proposte di ogni tipo e non è facile fare chiarezza. Soprattutto non è così facile mettersi a tavolino e valutare ogni proposta singolarmente. Sono così tante le possibilità da renderlo davvero difficile.

Ecco per quale motivo sono nati i portali online che aiutano le persone interessate ai prestiti personali a capire quali siano i più convenienti.

Come funzionano i siti di comparazione tipo prestitipersonali.com

I portali sono strumenti che assistono gli utenti online nella scelta del miglior prodotto utile a risolvere la loro esigenza.

Si tratta sostanzialmente di comparatori di mutui, prestiti personali, crediti revolving, cessione del quinto e altri sistemi di credito al consumo.

Grazie al numero di richieste che possono veicolare verso le società di credito e finanziarie riescono ad ottenere migliori condizioni.

Si pongono come intermediari e il loro servizio, per l’utente è gratuito.

È doveroso specificare che vengono comparate solo le proposte degli istituti e banche che hanno aderito al servizio.

In questa guida prendiamo in esame i Prestiti Personali Online e vediamo quali sono i migliori.

Considerazioni iniziali

Iniziamo con lo spiegare cosa si intende per prestito online. Un prestito personale online si chiama così perché viene richiesto attraverso canali della rete, senza doversi presentare ad uno sportello fisico e i documenti vengono inviati allo stesso modo.

Si possono trovare diversi tipi di prestiti personali online. Ognuno ha delle particolarità o caratteristiche. Nel panorama dobbiamo scegliere quello più adatto alle nostre esigenze.

Prima di andare alla ricerca del prestito personale migliore occorre avere un’idea della cifra che vorremmo ottenere come prestito e in quanto tempo intendiamo restituirlo.

Nel caso si voglia contattare direttamente un Istituto

Ci si collega a internet e si fa una ricerca per parole chiave, come ad esempio “miglior prestito online”, si sceglie l’istituto a cui presentare la richiesta e si attende di essere contattati.

Di solito si fanno tre preventivi e si vede qual è la proposta migliore.

In realtà, questa soluzione non è così ottimale perché non vi dà modo di ottenere davvero il miglior prestito personale online dato che sarebbe davvero difficile fare un preventivo con ogni società di credito presente in rete.

Utilizzo del sito di confronto prestiti

Per poter confrontare tutti i prestiti personali online disponibili sono stati creati, come si diceva, dei portali al servizio dell’utente che comparano tra loro le varie soluzioni disponibili sul mercato.

La prima cosa da fare è scegliere uno di questi siti. Ci sono www.prestiti-online.com, www.prestitipersonali.com, www.inpdapprestiti.it, www.inpdap-prestiti.it e www.isae.it nella nostra sezione dedicata.

Sono tutti molto conosciuti e garantiscono un ottimo servizio. Potete anche leggere le recensioni lasciate da clienti soddisfatti che hanno ottenuto il miglior prestito personale online, o il mutuo o altro.

Scegliere il miglior prestito personale

Una volta scelto il sito di comparazione ci sono alcuni passaggi da fare per poter ottenere un risultato in base alla nostra richiesta.

Il primo passaggio

Consiste nell’inserimento, in forma del tutto anonima, dei dati relativi al prestito personale online che vogliamo richiedere.

I dati da specificare sono come prima cosa l’importo del prestito, quindi la cifra che si pensa di richiedere, e la finalità del finanziamento.

Questo dato è importante perchè non sempre i prestiti possono avere la finalità che interessa a noi. Sarebbe quindi inutile trovare un prestito conveniente che però non possiamo sottoscrivere.

Altra informazione chiesta dal sistema è se vogliamo o meno un’assicurazione. Qui dobbiamo specificare che se decidiamo per l’assicurazione avremo una rata mensile un po’ più alta, nella quale sarà compreso il costo dell’assicurazione.

Dopo aver inserito i dati del prestito andiamo a compilare i campi che richiedono informazioni su di noi: anno di nascita, tipo di impiego (se siamo dipendenti a tempo determinato o indeterminato, oppure pensionati o lavoratori autonomi, ad esempio) e qual è la nostra mansione odierna.

A questo dobbiamo aggiungere il mese e l’anno di inizio ultimo impiego.

Per concludere la richiesta inseriamo la città in cui siamo domiciliati.

A questo punto possiamo avviare il comparatore per ottenere una lista dei migliori prestiti online indirizzati al nostro scopo.

Una macchina nuova, o usata, arredamento, liquidità, o quale che sia la nostra necessità, il sistema di comparazione ci presenterà la lista, in ordine di miglior soluzione.

Poniamo il caso che volessimo chiedere 10.000 euro per comprare il nuovo arredamento della casa, il sistema ci indicherà i prestiti che fanno al caso nostro.

Secondo Passaggio

Avviato il comparatore attendiamo qualche secondo e otteniamo, elencati sulla destra, le società di prestiti personali online con la miglior proposta.

Nel nostro caso, avremo al primo posto Younited Credit, società di prestiti online che propone una rata di 182,19 euro mensili.

La stessa rata proposta da Con Te.

Le due società offrono la miglior soluzione. Al terzo posto troviamo Santander con una rata inferiore di dieci euro, ma tassi TAEG e TAN più alti, anche se le spese inziali sono molto più basse.

A questo proposito, prima di procedere nel gradino successivo, è bene sempr leggere la scheda completa del prestito per capire cosa ognuna di queste società ci offre.

Sapere i termini della proposta e qual è la differenza tra una e l’altra ci permette di fare una valutazione più corretta.

Niente vi impedisce di fare richiesta a due o tre società contemporaneamente per vedere quale sia effettivamente la migliore.

Terzo Passaggio

Una volta scelta la società che vogliamo interpellare, dopo aver letto la scheda completa, i vantaggi e le promozioni in corso, richiediamo l’approvazione utilizzando il bottone apposito a lato della proposta migliore.

Solo a questo punto avremo una scheda da compilare con i nostri dati personali. Sono da inserire nome, cognome, un numero di telefono e una mail a cui la società di finanziamento ci potrà contattare per comunicare l’esito della richiesta.

Inoltre dovremo riportare i dati del nostro domicilio o del domicilio del richiedente, la professione, il reddito mensile netto per il calcolo della fattibilità della rata, e i riferimenti bancari.

Questi sono necessari sia per l’accredito del prestito che per l’addebito delle rate per tutta la durata del prestito.

Una volta compilata tutta la scheda la si invia alla società che risponderà, in modo positivo o negativo, in un tempo di circa due giorni lavorativi.

Il sito di comparazione offre tutti i servizi relativi alla ricerca di prestiti personali online, mutui, eccetera, a titolo gratuito.

Non si paga nulla. Si pongono all’interno del mercato come intermediari tra la richiesta e l’offerta e quindi non possono garantire che il prestito venga effettivamente erogato.

Loro compito è solo di creare il contatto tra l’utente che cerca un finanziamento e le società che li offrono.

Miglior Prestito Personale Online Anticipazioni 2019

Effettuare una ricerca di prestito troppo anticipatamente rispetto a quando si intende richiederla effettivamente può solo dare un’indicazione di massima perché i valori e le proposte possono cambiare molto di frequente.

Un prestito personale online molto utilizzato e di interesse oltre che con buone caratteristiche è la Cessione del Quinto di cui potete leggere meglio nell’articolo dedicato.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *